Addio a Emanuele Sabatino

Addio a Ema Motorsport: Emanuele Sabatino si è tolto la vita a 45 anni

La star del web è stata trovata senza vita nella sua officina. Sembrerebbe si sia ucciso per problemi sentimentali: addio ad Emanuele Sabatino

Addio a Ema Motorsport, Emanuele Sabatino è morto all’età di 45 anni in modo inaspettato. La notizia si è rapidamente diffusa sul web, gettando nella sconforto tutti coloro che lo conoscevano. Era ormai diventato una star del web, conosciuto dai suoi fan come Ema Motorsport.

Addio a Emanuele Sabatino

Lo youtuber è stato trovato senza vita nella sua officina, situata in provincia di Pavia. Sembrerebbe, secondo le notizie riportate, che si sia suicidato per problemi sentimentali.

Addio a Emanuele Sabatino

A confermare la sua tragedia, sono stati i familiari. Hanno anche comunicato che il prossimo 13 dicembre verrà celebrata la funzione funebre per l’ultimo addio a Emanuele Sabatino. Nella chiesa di San Francesco di Siziano, sempre in provincia di Pavia.

Il team di Emamotorsport ha voluto pubblicare un messaggio sui social, per ricordare il proprio collega e per mostrare supporto, affetto e vicinanza alla sua famiglia:

Esprimiamo il nostro profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Ema, collega e amico prezioso per tutti noi. La sua storia e le sue iniziative lo hanno portato a diventare un riferimento nel web amato e stimato da milioni di persone. Ciononostante, il successo non lo ha cambiato: Ema è sempre rimasto un uomo dal cuore grande, un amico prezioso che si è preso cura di tutti noi senza pretendere nulla in cambio. Il suo sorriso e la sua vicinanza hanno saputo ristorarci ogni volta che abbiamo avuto bisogno.

Chi era Emanuele Sabatino

Emanuele Sabatino era un meccanico nato nel 1976 e diventato famoso grazie al noto sito Youtube e in seguito ai suoi profili social, dove era seguito da un gran numero di fan.

Addio a Emanuele Sabatino

Lo youtuber pubblicava i video di meccanica, attraverso i quali spiegava a tutti come aggiustare le macchine e tutti i componenti da conoscere. Poco tempo fa era perfino riuscito ad iniziare una carriera nel modo televisivo, con due programmi trasmessi sul canale MotorTrend: In officina con Ema e Cortesie per l’auto.