nicole mattiolo morta

Albaredo, Nicole Mattiolo strappata alla vita ad appena 20 anni: il dolore della sua mamma

Lutto ad Albaredo, Nicole Mattiolo è morta a 20 anni a causa di grave tumore al cervello

Una terribile perdita è quella avvenuta solo pochi giorni fa ad Albaredo. Nicole Mattiolo una ragazza di appena 20 anni, è deceduta a causa di un tumore alla testa che non le ha lasciato scampo. Tutti pregavano e speravano in un miracolo, che purtroppo non è mai arrivato.

nicole mattiolo morta
CREDIT: FACEBOOK

La madre distrutta dal dolore, ha voluto raccontare il coraggio che la figlia ha dimostrato di avere dal giorno in cui ha scoperto di avere il cancro al cervello.

Nicole era una grande studiosa. Dopo il diploma, nonostante l’arrivo della drammatica diagnosi, ha deciso di iscriversi alla facoltà di Scienze Infermieristiche. Amava la musica e suonava il pianoforte.

La scoperta della malattia è arrivata a dicembre del 2017. Aveva dei forti mal di testa, ma non sembravano essere normali, infatti lei sin da subito ha capito che la situazione era grave.

nicole mattiolo morta
CREDIT: FACEBOOK

I medici del nosocomio l’hanno sottoposta a tutti gli esami del caso ed è proprio poco tempo dopo che è arrivata la triste notizia. Nicole era affetta da un tumore al cervello, chiamato glioblastoma, che purtroppo era inoperabile, aggressivo ed anche vascolarizzato.

Con la speranza di poterla salvare, l’hanno sottoposta ad un lungo ciclo di chemioterapie e per 8 lunghi mesi. La situazione sembrava essere stabile. Tuttavia, dopo quel periodo, il cancro si è fatto sentire di nuovo, ma a questo punto era molto più aggressivo di prima.

Il dolore della mamma di Nicole Mattiolo

Nella sera di giovedì 14 aprile, il cuore di Nicole ha cessato di battere mentre era circondata dall’amore dei suoi cari. Anche le sue amiche non l’hanno mai lasciata sola ad affrontare quella drammatica malattia. La mamma nel ricordarla ha dichiarato:

La accompagnavo a scuola per due ore, poi l’andavo a prendere e raggiungevamo insieme l’ospedale di Borgo Trento per le radioterapie. Le chemioterapie le faceva per via orale. Non si lamentava, studiava e cercava di stare al passo con i compagni.

nicole mattiolo morta

Un altro suo desiderio era prendere la patente, malgrado la biopsia al cervello le avesse causato una semiparalisi agli arti sul lato sinistro del corpo. Dopo una prima bocciatura all’esame pratico, ce l’ha fatta ed era contentissima.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"