Alessandro Bianchi incidente

Alessandro Bianchi ubriaco e drogato alla guida, provoca un incidente

Alessandro, il fratello maggiore di Marco e Gabriel Bianchi, ubriaco e drogato ha provocato un incidente stradale a Velletri

Piove sul bagnato per la famiglia Bianchi. Il fratello maggiore di Marco e Gabriele, i due condannati all’ergastolo per il delitto di Willy Monteiro Duarte, ha causato un sinistro stradale mentre era ubriaco e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. I Carabinieri di Velletri hanno provveduto a ritirare la patente ad Alessandro Bianchi.

Alessandro Bianchi incidente

Continuano le grane per la famiglia Bianchi. Come tutti sanno, Marco e Gabriele, si trovano tutt’ora in prigione.

Ci sono finiti dopo che la notte tra il 5 ed il 6 settembre del 2020, in una rissa scattata fuori dai locali della movida di Colleferro, hanno letteralmente tolto la vita a calci e pugni a Willy Monteiro Duarte.

Il processo è durato due anni e nel luglio scorso, il Tribunale di Frosinone li ha condannati, in primo grado, a scontare la pena dell’ergastolo. Con loro sono stati condannati anche Francesco Bellegia e Mario Pincarelli, gli amici della ormai nota “gang dello scrocchio“, che hanno ricevuto le condanne a 23 e 21 anni di reclusione.

Dietro le spalle di Marco e Gabriele, si è posto fin dall’inizio il loro fratello maggiore. Alessandro Bianchi, ristoratore di Velletri, era venuto alla cronaca all’epoca dei fatti, perché ha sempre difeso i suoi fratelli e si è sempre detto assolutamente sicuro che loro non c’entrano nulla con il delitto.

Incidente per Alessandro Bianchi

Alessandro Bianchi incidente

E bene, la credibilità di Alessandro Bianchi potrebbe adesso venire meno, tenendo conto di quanto accaduto nei giorni scorsi.

Erano le prime ore dell’alba di martedì 4 ottobre e il terzo fratello Bianchi stava rientrando a casa a bordo del suo furgoncino, un Fiat Doblò bianco.

Per cause ancora in corso di accertamento, mentre transitava tra Piazza Garibaldi e Viale Roma, a Velletri, è uscito fuori strada e si è schiantato contro i cartelli della segnaletica stradale.

Alessandro Bianchi incidente

Le sue condizioni di salute non sono risultate preoccupanti. Ha riportato solo qualche contusione. Tuttavia, i test tossicologici effettuati dai Carabinieri giunti sul posto per i rilievi, hanno evidenziato tracce di alcool e di cocaina nel suo sangue.

A riportarlo il Corriere della Sera. I militari hanno provveduto al ritiro della patente di Bianchi e al sequestro del mezzo.