ragazza angela

Angela Celentano, trovata un’altra ragazza sui social che le somiglia molto

Angela Celentano scomparsa anni fa, arrivata una nuova segnalazione su una ragazza trovata sui social

Nella mattinata di ieri, giovedì 17 novembre, il legale della famiglia di Angela Celentano è tornato a Mattino 5, per informare tutti della nuova pista emersa in queste ore. Oltre ad una ragazza del sud America, c’è un’altra persone che somiglia molto alla bimba scomparsa.

ragazza angela

Ci sono ancora molte domande a cui Maria e Catello Celentano cercano una risposta su cosa sia accaduto alla loro figlia, visto che sono anni che non hanno sue notizie.

Luigi Ferrandino, il legale di fiducia della famiglia, in questa nuova intervista ha spiegato che la ragazza del sud America, oltre ad accettare di venire in Europa, ha anche deciso di sottoporsi all’esame del DNA.

In realtà lei vive con una famiglia molto facoltosa e quindi, vicino ha una rete di protezione molto ampia. Infatti avvicinarla è stato davvero molto difficile. Tuttavia, è proprio lei che ha scelto di fare questi nuovi accertamenti.

ragazza angela

Di conseguenza, una volta prelevato il campione, sarà molto veloce ottenere i risultati. In più, la possibilità che ci sia un errore è davvero minima. I genitori di Angela, nel vedere la foto di questa ragazza sono rimasti sconvolti, per la somiglianza che ha con le loro figlie.

La cosa che ha stupito di più la famiglia, è che questa giovane ha la stessa voglia che aveva la bimba sulla schiena. La posizione è diversa, è più centrata, ma potrebbe essersi spostata con la crescita.

Scomparsa Angela Celentano, la nuova pista

In queste ultime ore, dalla dichiarazioni del legale, proprio mentre si cercavano notizie di Santina Renda, un’altra bimba scomparsa, è venuta fuori questa nuova ragazza. Ora sarà solo il test a dare delle ulteriori risposte.

I familiari dicono che la mattina del 10 agosto del 1996, quando Angela è scomparsa mentre si trovavano sul Monte Faito, era controllata a vista.

ragazza angela

Per questo loro pensano che l’abbia portata via qualcuno che conosceva. Questo perché una persona estranea, non si sarebbe mai potuta avvicinare a lei, senza che loro non se ne sarebbero resi conto.