Angelica e Domenico

Angelica e Domenico muoiono in un incidente stradale: avevano 17 e 20 anni

Angelica Centonze e Domenico Angelastro muoiono a causa di uno schianto contro un Suv sulla Statale 96

Una tragedia avvenuta nel Barese nel corso della serata di martedì mattina che ha visto come protagonisti Angelica Centonze e Domenico Angelastro. I due fidanzati stavano viaggiando a bordo su un’auto quando all’improvviso si sono schiantati frontalmente contro un Suv.

Si tratta di un incidente stradale avvenuto sulla Statale 96 che ha causato la loro morte. Angelica e Domenico avevano solo 17 e 20 anni.

Angelica Centonze, una ragazza di soli 17 anni e Domenico Angelastro, un ragazzo di soli 20 anni sono le vittime di un tragico incidente stradale avvenuto martedì sera. I due giovani erano a bordo della loro auto e stavano viaggiando sulla Statale 96 tra Altamura e Gravino. Poi è avvenuto lo schianto che ha causato la loro morte.

La diciassettenne di Altamura e Il ventenne di Gravina in Puglia circolavano su una Fiat 600 che si è scontrata frontalmente con un Suv. A bordo di quest’ultimo c’era un uomo di 45 anni. Da quanto si apprende, il conducente è rimasto ferito, attualmente è ricoverato all’ospedale di Altamura e non dovrebbe essere in pericolo di vita.

A seguito del violento schianto, l’auto su cui circolavano i due fidanzati ha preso fuoco. Tempestivo è stato l’intervento della Polizia locale e dei Carabinieri che hanno aperto delle indagini sulle dinamiche dell’incidente. Inoltre, sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e un’ambulanza del 118.

Attualmente le salme dei due giovani sono carbonizzate e si trovano nell’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari in attesa del riconoscimento. Non è tutto. Nel corso delle prossime ore, sarà il professor Francesco Itronia ad eseguire l’autopsia per stabilire se il decesso delle due vittime sia stato causato dall’impatto e dall’incendio. Inoltre, verranno effettuati anche degli esami tossicologici.

Tuttavia, numerosi sono i messaggi di dolore per la prematura morte di Angela e Domenico apparsi nel corso delle ultime ore sui social. Tra questi c’è anche quello della sindaca di Altamura, Rosa Melodia la quale ha scritto:

Le nostre comunità di Altamura e Gravina tornano a piangere due vittime della strada. Due giovani incolpevoli strappati alla vita! Non ci sono parole per descrivere questa tragedia ed il dolore immenso che ha arrecato. Alle famiglie giunga il mio abbraccio e il mio cordoglio, a nome di tutta la comunità altamurana.

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Morte della piccola Antonella: le parole dei suoi genitori

Morte della piccola Antonella: le parole dei suoi genitori

A due settimane dall'accoltellamento, Joseph Capriati operato d'urgenza: cosa è successo e le condizioni del deejay

A due settimane dall'accoltellamento, Joseph Capriati operato d'urgenza: cosa è successo e le condizioni del deejay

Ragazzo ucciso dal fratello: l'autopsia svela le cause della morte

Ragazzo ucciso dal fratello: l'autopsia svela le cause della morte