Ipotesi di omicidio colposo per Marco Tampwo

Aperta un’indagine per omicidio colposo sulla morte di Marco Tampwo

Possibile giallo sulla morte di Marco Tampwo, il giovane calciatore deceduto a Roma nel pomeriggio di ferragosto

Una nazione, una città, una comunità e soprattutto una famiglia, sono completamente sotto shock per quanto accaduto domenica pomeriggio a Marco Tampwo. Il giovane, 19enne promessa del calcio, è morto a seguito di un malore che ha causato un arresto cardiaco. La Procura di Tivoli ha aperto un’indagine per omicidio colposo, per cercare di capire come si sia potuto verificare questo episodio del tutto inaspettato.

Ipotesi di omicidio colposo per Marco Tampwo

Una domenica di ferragosto trascorsa in casa con i genitori. Apparentemente nulla doveva far solo pensare a qualcosa di brutto. Ed invece, in un attimo si è arrivati alla tragedia.

Marco ha accusato un malore ed ha chiesto ai suoi di essere accompagnato in ospedale. Non appena è uscito da casa sua per salire in auto, si è accasciato in strada. Alcuni vicini che hanno assistito alla scena lo hanno soccorso ed hanno subito avvertito il 118.

Il personale medico si è precipitato sul posto con un ambulanza ed anche con un elisoccorso. Ogni disperato tentativo di rianimazione, però, è risultato vano. Marco Tampwo è morto ancor prima di lasciare il vialetto di casa sua.

Marco aveva solo 19 anni. Sognava di diventare un calciatore famoso e da quest’anno era un tesserato dell’Atletico Terme Fiuggi. Una vita intera davanti, fatta appunto di sogni e speranze, spezzata in un pomeriggio d’agosto diventato triste per tutti.

Aperta un’indagine per la morte di Marco Tampwo

Ipotesi di omicidio colposo per Marco Tampwo

La famiglia, ma anche i compagni di squadra e gli amici di Marco Tampwo, sono assolutamente sconvolti da quanto accaduto. Il giovane non aveva mai accusato alcuna patologia.

Anche per questo, la Procura di Tivoli vuole vederci più chiaro. Ha disposto un’autopsia sul suo cadavere e gli inquirenti non escludono una ipotesi di omicidio colposo. Ovviamente, attualmente la denuncia è stata fatta contro ignoti.

Sulla vicenda, sia gli inquirenti che la famiglia della vittima vogliono che rimanga il massimo riserbo. Ma si attendono a breve dei riscontri che possano fare luce su questa drammatica situazione.

Ipotesi di omicidio colposo per Marco Tampwo

Per quanto riguarda il funerale, che presumibilmente si celebrerà nella Chiesa di Mentana, cittadina alle porte di Roma dove Marco viveva con i suoi genitori, bisognerà attendere che tutti gli esami e gli accertamenti vengano svolti.

Tragedia in provincia di Padova, la piccola Emanuela Brahj è morta a 11 anni dopo 2 lunghi giorni di agonia

Tragedia in provincia di Padova, la piccola Emanuela Brahj è morta a 11 anni dopo 2 lunghi giorni di agonia

La promessa del papà al bambino malato di cancro terminale

La promessa del papà al bambino malato di cancro terminale

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Daniele Mondello pubblica la foto dei pantaloncini indossati dal piccolo Gioele il giorno della sua morte

Daniele Mondello pubblica la foto dei pantaloncini indossati dal piccolo Gioele il giorno della sua morte

Dora Lagreca, suicidio: nessuno crede a questa ipotesi

Dora Lagreca, suicidio: nessuno crede a questa ipotesi

Denise Pipitone: Piera Maggio e Piero Pulizzi hanno presentato opposizione alla richiesta di archiviazione

Denise Pipitone: Piera Maggio e Piero Pulizzi hanno presentato opposizione alla richiesta di archiviazione

Delitto di Novi Ligure, Erika e Omar sono liberi

Delitto di Novi Ligure, Erika e Omar sono liberi