Aiuti economici elle famiglie

Assegno famigliare unico 2022, come fare domanda

Presto arriverà a tutti l'incentivo unico alle famiglie

Arriva l’Assegno famigliare unico 2022 per tutti. Finora la misura d’aiuto per le famiglie italiane era riservata solo a particolari categorie, ma a partire dal primo gennaio, con erogazioni invece da marzo 2022, si potrà fare la domanda. Previsti da 50 a 175 euro a figlio, in base all’Isee. Scopriamo insieme come si può fare domanda, a chi spetta e come fare per avere il bonus.

Bonus e incentivi Family Pact

Il Consiglio dei Ministri ha finalmente approvato il decreto legislativo attuativo per l’assegno unico famigliare, che prende il via dal 2022. Ora spetterà alle commissioni parlamentari dare il proprio parere per quello che è un sussidio per le famiglie con figli fino a 21 anni.

Dal primo gennaio 2022 si potrà fare domanda. Per le prime erogazioni però bisognerà aspettare il mese di marzo 2022. L’assegno è previsto per tutte le famiglie e l’importo sarà calcolato sull’Isee famigliare, andando da un minimo di 50 euro a un massimo di 175 euro al mese.

Saranno più di 7 milioni le famiglie che potranno beneficiare del bonus, per cui sono stati stanziati circa 20 miliardi di euro. Soddisfazione da parte del ministro per la Famiglia Elena Bonetti:

Sono molto soddisfatta ed emozionata, è un provvedimento storico a cui ho lavorato. È un provvedimento che, finalmente, risponde alle richieste delle famiglie italiane. La maggior parte delle famiglie un vantaggio evidente. Ci sono inoltre maggiorazioni per coprire situazioni di maggiore fatica, come nel caso di disabili e famiglie più numerose.

Assegno unico figli 2021:

Assegno famigliare unico 2022, un aiuto concreto a tutte le famiglie

La domanda si potrà presentare dal primo gennaio sul sito dell’Inps o tramite i patronati. Bisogna avere l’Isee in corso di validità. Se non viene presentato o supera i 40mila euro, la famiglia avrà l’assegno minimo, 50 euro a figlio.

Bonus figli 2021

Per i figli maggiorenni e fino ai 21 anni l’assegno sarà un po’ più leggero, da 85 a 25 euro in base all’Isee. Chi ha 4 o più figli avrà una maggiorazione di 100 euro a nucleo famigliare. Mentre in caso di figli minorenni disabili di 105 euro in caso di non autosufficienza, 95 euro mensili in caso di disabilità grave e a 85 euro mensili in caso di disabilità media. Per ogni figlio disabile maggiorenne, inoltre, fino ai 21 anni è prevista una maggiorazione di 50 euro al mese.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"