Coronavirus prima italiana sottoposta al vaccino ecco perchè l'ha fatto

Astrazeneca cambia nome del vaccino in Vaxzevria. Ecco perché

A chiarire ogni dubbio la stessa azienda anglo-svedese produttrice del vaccino

Astrazeneca ha reso noto di aver cambiato nome al vaccino anticovid che produce. Una notizia che ha incuriosito tantissime persone che vogliono cercare di capire il perché di questo cambiamento.

Vaccino
Fonte: Google

Il chiarimento è arrivato dalla stessa azienda anglo-svedese che ha fatto sapere che il siero contro il Covid è stato registrato con il nome di Vaxzevria. Si tratta di una prassi visto che in precedenza il vaccino era stato semplicemente nominato ‘Covid-19 AstraZeneca vaccine’. Una sigla e non un vero e proprio nome del farmaco.

Coronavirus prima italiana sottoposta al vaccino ecco perchè l'ha fatto
Fonte: Google

“Ora ha un nome che come prassi è stato registrato: Vaxzevria” – fanno sapere fonti di AstraZeneca. “Dare un nome a un farmaco nuovo è una consuetudine. Ed è un processo che avviene in maniera separata dall’approvazione normativa e regolatoria del farmaco stesso”.

Da oggi quindi il vaccino Astrazeneca ha un nome. L’altra novità riguarda i cambiamenti nel foglio illustrativo dopo la richiesta avanzata dall’Agenzia europea del farmaco (Ema). Tra gli effetti collaterali noti sono stati inseriti anche le informazioni relative a reazioni anafilattiche o altre reazioni allergiche la cui frequenza “non può ancora essere stimata”. In ogni caso l’Ema ha confermato che “i benefici di Vaxzevria nella prevenzione del Covid-19 continua a superare i rischi, non ci sono cambiamenti raccomandati riguardo l’uso di questo vaccino”.

Astrazeneca, Mario Draghi e la moglie si sono vaccinati

Quindi insomma, seppur si siano verificati dei casi di risposta avversa al vaccino, casi che saranno ancora oggetto di verifica in futuro, il siero di Astrazeneca è considerato sicuro ed efficace da parte dell’Agenzia europea del farmaco. I benefici continuano a superare i rischi. Anche in Italia la somministrazione del vaccino continua a viaggiare spedita. Nella giornata di ieri anche il Premier Mario Draghi e sua moglie hanno ricevuto la prima dose del siero. In Germania invece è arrivato lo stop alla somministrazione agli under 60.

vaccino covid
Fonte: Google

Quanto agli altri Paesi del blocco, la Francia ha scelto di non accogliere la raccomandazione dell’Ema, e lo scorso 19 marzo ha ribadito che somministrerà il siero solo su persone che hanno più di 55 anni.

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

Clara Hyun Lee, modella americana muore a Roma cadendo dalla finestra del B&B

Clara Hyun Lee, modella americana muore a Roma cadendo dalla finestra del B&B

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

Da bambina obesa e derisa a donna forte e consapevole: l'incredibile trasformazione di Brittany Ofsoski

Da bambina obesa e derisa a donna forte e consapevole: l'incredibile trasformazione di Brittany Ofsoski

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano