Autopsia di Piera Napoli

Autopsia di Piera Napoli: massacrata con decine di coltellate

Massacrata con decine di coltellate, ecco l'esito dell'autopsia di Piera Napoli

L’autopsia di Piera Maggio, la cantante neomelodica uccisa dal marito, Salvatore Baglione, nel bagno della loro abitazione, conferma la ferocia di questo femminicidio. Secondo quanto emerge, infatti, sarebbero molti i colpi inferti sul corpo della donna, che avrebbe anche tentato di difendersi. Ma è stata massacrata da Salvatore Baglione, reo confesso del suo omicidio.

Donna uccisa dal marito
Fonte Pixabay

L’esame sul corpo della cantante neomelodica assassinata domenica scorsa dal marito mentre era seduta sul water, nel bagno della loro casa a Cruillas non lascia alcun dubbio. Salvatore ha letteralmente massacrato Piera Napoli con la sua furia omicida.

I medici dell’Istituto di Medicina Legale del Policlinico non hanno dubbi in merito alla dinamica del femminicidio.

La dottoressa Antonella Argo sottolinea che i colpi letali potrebbero essere diversi. E anche che la mamma di tre bambini ha anche cercato di difendersi, ma non ha potuto far nulla contro la violenza del marito.

Un delitto violento, forse progettato da tempo, da un uomo che dopo aver ucciso la moglie ha avuto la lucidità di cambiarsi, lavarsi, accompagnare i figli dai nonni e preparare la valigia consapevole che sarebbe finito in carcere.

Una violenza inaudita come emerge dall’esame autoptico, a suo dire scatenata dalla gelosia e dalla convinzione che la donna avesse da tempo un amante. Ma di fronte a una morte del genere si rimane senza parole.

Assassinio di una donna
Fonte Pixabay

Autopsia di Piera Napoli: il marito violento ora è in carcere

Salvatore Baglione si trova ovviamente in carcere. Il Gip ha infatti convalidato il fermo emesso dal sostituto procuratore Federica Paiola e ha confermato la custodia cautelare al Pagliarelli.

Autopsia di Piera Napoli
Fonte Pixabay

Secondo il giudice, infatti, l’uomo aveva premeditato da tempo l’omicidio della donna: il marito attendeva solo il momento migliore per agire. Gli inquirenti ovviamente ritengono futile il motivo che ha portato a questo folle gesto che ha ucciso una giovane donna e lasciato orfani di madre tre bambini.

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Il parroco di Perugia ha deciso di lasciare la tonaca: "voglio provare a vivere quest’amore"

Il parroco di Perugia ha deciso di lasciare la tonaca: "voglio provare a vivere quest’amore"

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Morte del piccolo Lorenzo: i genitori hanno deciso di raccontare i suoi ultimi giorni di vita

Morte del piccolo Lorenzo: i genitori hanno deciso di raccontare i suoi ultimi giorni di vita