Bambino affetto da autismo escluso dalla recita di Natale

"Mi sarebbe bastato solo vederlo divertirsi a modo suo. Ho pagato anche la quota". Bambino escluso dalla recita di Natale perché autistico

La vicenda è accaduta nel Napoletano e sta lasciando dietro di se, tanta rabbia e tanta indignazione. Un bambino di cinque anni è stato escluso dalla recita di Natale della sua scuola, poiché affetto da iperattività regressa, ritardo cognitivo e autismo. Riguardo quest’ultima diagnosi, il bambino è in cura per degli accertamenti, ma i medici ne sono quasi certi.

A denunciare la vicenda, è stata sua madre, che è rimasta delusa da come l’insegnante ha trattato suo figlio. La donna ha spiegato che ha partecipato alla quota, così come tutte le altre mamme, ma poi ha scoperto, tramite un gruppo Whatsapp di genitori, che il nome di suo figlio era sparito dalla lista e che non avrebbe partecipato alla recita.

Ha dichiarato di essere consapevole che l’atteggiamento di suo figlio avrebbe potuto infastidire, poiché non riesce a stare in fila, ne tanto meno a stare fermo, ma a lei sarebbe bastato vedere il suo nome insieme a quello dei suoi compagni e vederlo divertirsi “a modo suo”.

Alla richiesta di spiegazioni, l’insegnante si è giustificata dicendo di aver preso quella decisione, poiché il bambino non rientra ancora nella legge 104 e perché al momento, non ha una maestra di sostegno ad occuparsi esclusivamente di lui.

Davanti a tali affermazioni, la madre del piccolo ha ammesso la verità detta dall’insegnante, ma ha anche dichiarato che la scuola, oltre alla normale retta pagata da tutti gli alunni, riceve un extra, proprio perché suo figlio ha bisogno di attenzioni particolari! Non solo, la struttura è in possesso di tutta la documentazione clinica dell’alunno.

Questa donna ha voluto sottolineare l’ingiustizia del comportamento della scuola, che invece di integrare suo figlio, lo ha escluso, soltanto perché è “diverso”, facendo passare un messaggio poco istruttivo.

Potete leggere anche: Incidente Verona, madre e figlia hanno perso la vita.

Aifa ritira farmaco per l’anemia: i lotti interessati

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Nubifragio ad Altamura: crolla un muro e si allagano le strade

Torino, Claudio Baima Poma uccide il figlio di 11 anni e poi si toglie la vita

Anziano viveva in condizioni terribili: è stato adottato dai suoi vicini

Alex Zanardi: aggiornamento sulle condizioni dell'atleta paralimpico

Roma, mamma e figlia muoiono durante il parto