Morto bambino di 5 anni nel fiume Ogmore

Bambino di 5 anni trovato senza vita nel fiume Ogmore: “La porta sul retro era aperta”

Tragedia nel Galles, un bambino di 5 anni è stato trovato morto nella notte del 31 luglio: le autorità hanno rinvenuto il suo corpo nel fiume

Una tragedia che arriva da Bridgend, nel Galles e che sta facendo rapidamente il giro del mondo. Un bambino di 5 anni è stato trovato senza vita nel fiume Ogmore. La porta dell’abitazione di famiglia era aperta.

Morto bambino di 5 anni nel fiume Ogmore

Sulla vicenda sono subito intervenute le forze dell’ordine che hanno perlustrato l’intero territorio circostante, con il tentativo di raccogliere gli elementi utili alle indagini e alla ricostruzione degli ultimi minuti di vita del minore.

Morto bambino di 5 anni nel fiume Ogmore

Il ritrovamento del bambino nel fiume è avvenuto alle 5:45 dello scorso 31 luglio. Nonostante la corsa in ospedale, i medici non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita. Gli agenti della polizia stanno interrogando tutti i conoscenti e i vicini della famiglia, chiunque possa avere informazioni su ciò che è accaduto.

I residenti della zona hanno raccontato di aver sentito le urla della madre intorno alle 5:30 di notte. Hanno affermato che la stessa aveva trovato la porta sul retro aperta.

Le indagini sulla morte del bambino di 5 anni

Dopo l’arrivo delle autorità, l’intero ambiente circostante è stato bloccato al traffico e perlustrato metro per metro, fino alla tragica scoperta nel fiume. Gli agenti hanno fatto sapere che stanno continuando ad indagare con la speranza di dare risposte alla famiglia e che c’è una pista che stanno seguendo.

Morto bambino di 5 anni nel fiume Ogmore

Le nostre condoglianze vanno alla famiglia del bimbo e i nostri pensieri sono con loro. La squadra della polizia di quartiere continuerà a sostenere e a parlare con i residenti della zona e incoraggio le persone a parlare con loro in caso di dubbi. Stiamo mantenendo una pista aperta e stiamo lavorando duramente per stabilire le circostanze complete della sua morte in modo da poter fornire risposte alla sua famiglia.

Queste la parole dell’ispettore capo Geraint White, che ha concluso chiedendo a tutti di non speculare sull’incidente attraverso i social, visto che c’è in corso un’indagine aperta. Ha poi lanciato un appello rivolto a chiunque abbia visto qualcosa o abbia assistito all’incidente.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Nicola Scisciani morto a 12 anni in un incidente stradale, Tolentino in lutto

Nicola Scisciani morto a 12 anni in un incidente stradale, Tolentino in lutto

Il mondo del calcio piange la morte del grande Jimmy Greaves

Il mondo del calcio piange la morte del grande Jimmy Greaves

Napoli, le dichiarazioni di Mariano Cannio davanti al pm sulla morte del piccolo Samuele Gargiulo

Napoli, le dichiarazioni di Mariano Cannio davanti al pm sulla morte del piccolo Samuele Gargiulo

Nicolas Lorenzo Vona è morto a seguito di un bruttissimo incidente stradale

Nicolas Lorenzo Vona è morto a seguito di un bruttissimo incidente stradale

Mamma di Alessandra uccisa da una guardia giurata: la sua disperazione

Mamma di Alessandra uccisa da una guardia giurata: la sua disperazione

Samuele caduto dal balcone a Napoli: la mamma chiede  di non pubblicare foto e video

Samuele caduto dal balcone a Napoli: la mamma chiede di non pubblicare foto e video

Montecchio Maggiore, i risultati dell'autopsia sul corpo di Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, i risultati dell'autopsia sul corpo di Alessandra Zorzin