bambino ingoia una batteria del telecomando

Bambino ingoia una batteria, le terribili conseguenze per il piccolo

Bambino ingoia una batteria e rischia la vita

Un bambino ingoia una batteria del telecomando e rischia di morire, per una leggerezza che poteva trasformarsi in una tragedia. Per fortuna la vicenda non ha avuto un epilogo così drammatico, ma le conseguenze per la salute del piccolo sono decisamente gravi, secondo quanto trapelato da fonti mediche.

I pericoli in casa
Fonte Pixabay

Questa drammatica vicenda ci arriva dall’Inghilterra. Luca Brookers, un bambino di soli 8 anni, ha ingoiato per gioco la batteria di un telecomando che era in casa.

Per fortuna la mamma, una donna di 39 anni, era presente al momento dell’incidente domestico. E ha subito chiamato i soccorritori, che hanno trasferito il figlio d’urgenza al George Eliot Hospital. Da lì, in seguito, è stato trasferito al Birminghan Children’s Hospital.

Pericolo ingestione pile
Fonte Pixabay

Grazie al rapido intervento dei soccorritori e dei medici, il bambino non è morto.

Ma ha davvero rischiato la vita. La batteria rischiava di raggiungere i polmoni, mentre i dottori hanno deviato il suo corso verso lo stomaco.

Quando la batteria è arrivata nello stomaco del bambino, aveva già perso gran parte della sua carica. E il bambino è sopravvissuto, anche se ora deve fare i conti con l’esofago bruciato a causa del suo passaggio all’interno.

bambino ingoia una batteria del telecomando
Fonte Pixabay

Bambino ingoia una batteria e viene salvato dai medici

Per fortuna la bruciatura all’esofago pare stia guarendo bene, come ha sottolineato la mamma.

Ha fatto un’altra ecografia per verificare che non ci fossero danni all’esofago, lì dove la batteria lo aveva bruciato. Avrebbe potuto aver bisogno di un’operazione per tagliare un pezzo di esofago danneggiato, e invece la bruciatura sta guarendo da sola.

Fonte YouTube European Portable Battery Association EPBA

Mamma che ora avverte gli altri genitori sui pericoli di queste batterie, che non sono un giocattolo, ma possono essere molto pericolose.

I genitori devono farci attenzione e devono avvertire anche i bambini. Ora arriva Natale e queste batterie sono quasi in tutti i giocattoli. I piccoli potrebbero ingerirle. Non è colpa di nessuno, può succedere a chiunque, queste cose accadano e non vogliamo che succeda a qualcun altro.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"