Bimba di 10 mesi investita negli USA

Bimba di 10 mesi schiacciata dalla macchina della mamma

La donna aveva lasciato la bimba di 10 mesi sul sedile posteriore, dimenticando di allacciarle le cinture di sicurezza al seggiolino

Ancora un drammatico incidente nel quale un minore ha perso la vita schiacciato dalla vettura di un genitore. Questa volta è capitato in Virginia, negli Stati Uniti d’America e a perdere la vita, purtroppo, è toccato ad una bimba di 10 mesi soltanto. Sua mamma l’aveva sistemata nei sedili posteriori della macchina, senza però agganciarla con i dovuti supporti di sicurezza.

Bimba di 10 mesi investita negli USA
Credit: Pixabay.com

Ancora una tragedia assoluta quella capitata in America qualche giorno fa, che riporta subito la mente a due incidenti gravissimi successi in Italia nelle ultime settimane.

Il primo è accaduto lo scorso 18 maggio a L’Aquila, dove la macchina di una donna, parcheggiata all’esterno dell’asilo primo maggio, si è sfrenata per via di un tocco accidentale del figlio.

La macchina ha così iniziato la sua incontrollata corsa in discesa, che è terminata dritta nel cortile del nido dove stavano giocando i piccoli alunni. 6 i minori schiacciati dalla vettura e tra questi anche il piccolo Tommaso, che purtroppo è morto poco dopo l’arrivo dei soccorsi.

L’altro è successo pochi giorni fa a Messina. Un uomo ha parcheggiato la sua macchina di fronte al garage di casa sua ed è sceso per aprire la serranda. Il figlio di 4 anni rimasto in auto ha azionato il cambio e la vettura ha sobbalzato di qualche metro all’indietro.

Il tragico destino ha voluto che proprio in quel momento stesse passando l’altro figlio dell’uomo, il piccolo Lorenzo di soli 2 anni, che è finito inesorabilmente schiacciato dalla macchina. Trasportato al Policlinico di Messina, è morto poco dopo il suo arrivo.

Lo stesso drammatico destino è toccato anche ad una bimba di 10 mesi del Virginia, negli USA. La tragedia si verificata nella Contea di Prince William.

Nulla da fare per la bimba di 10 mesi

Bimba di 10 mesi investita negli USA
Credit: Pixabay.com

La madre della piccola si era recata insieme alla figlia a trovare dei familiari e al momento di tornare a casa, ha sistemato la bambina sul sedile posteriore. Doveva guidare per pochi metri fino ad un bidone della spazzatura, quindi non l’ha legata al seggiolino, né utilizzato le cinture di sicurezza.

Gettata la spazzatura, è tornata indietro per caricare altri familiari. Quando questi ultimi hanno aperto la portiera posteriore della macchina, la bimba è caduta sull’asfalto.

Bimba di 10 mesi investita negli USA
Credit: Pixabay.com

Presa dal panico, la donna è scesa dalla macchina lasciandola accesa e in folle. Con nessuno al comando, la vettura ha iniziato a muoversi ed ha schiacciato proprio la piccola che era a terra.

Anche in questo caso, il tempestivo intervento dei soccorritori non è servito a nulla per salvarle la vita.

Al momento non è stata aperta alcuna indagine, né sollevata alcuna accusa verso la madre, ma la Polizia non ha escluso che possa accadere nei prossimi giorni.