Lorenzo Cucinotta funerale

Lorenzo Cucinotta investito dall’auto del papà: i solenni funerali al Duomo di Messina

Le strazianti parole del papà di Lorenzo Cucinotta durante il funerale: ieri i solenni funerali celebrati al Duomo di Messina

Si chiamava Lorenzo Cucinotta il bimbo di soli due anni che domenica sera è morto dopo essere stato investito dall’auto del papà. Ieri, alle 9:30 del mattino, nel Duomo di Messina si sono tenuti i funerali del piccolo, alla presenza di tutti i suoi cari, di alcune rappresentanze costituzionali e tanti sconosciuti che hanno voluto stringersi al dolore immenso dei genitori.

Lorenzo Cucinotta funerale

Un destino troppo crudele quello capitato al piccolo Lorenzo. Lui, il suo fratellino e i suoi genitori avevano trascorso una giornata fuori e nel tardo pomeriggio di domenica 12 giugno stavano rientrando nella loro casa al quartiere Bordonaro di Messina.

Il papà ha parcheggiato la macchina davanti al garage, l’ha lasciata in folle ed è sceso per aprire la serranda. In quel momento Lorenzo è sceso, mentre l’altro figlio è rimasto in auto e, accidentalmente, ha toccato i comandi facendola muovere.

La macchina ha travolto il piccolo Lorenzo proprio sotto gli occhi dei genitori che non hanno potuto fare nulla per evitarlo. Immediata la chiamata ai soccorsi, che però non hanno potuto far nulla per salvargli la vita.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri di Messina per effettuare tutti i rilievi del caso. Mentre la Procura di Messina ha aperto un’indagine per atto dovuto per il reato di omicidio colposo. Nel registro degli indagati è finito proprio il papà del bimbo di 2 anni.

I funerali di Lorenzo Cucinotta

Lorenzo Cucinotta funerali

Nella mattinata di ieri, martedì 14 giugno, al Duomo di Messina si è celebrato il funerale del piccolo Lorenzo Cucinotta. Un momento straziante per tutta la famiglia del bimbo, ma anche per i tanti messinesi che hanno voluto presenziare alla funzione religiosa.

Il nostro Angelo è volato via. Lorenzo era un bimbo dolce, intelligentissimo, sempre allegro ed immensamente affettuoso con tutti. Siamo straziati nel più profondo del cuore e consci che non potremo mai rassegnarci al vuoto che oggi si è creato nella nostra famiglia.

Queste le parole che il papà di Lorenzo ha divulgato tramite il suo legale.

Lorenzo Cucinotta funerali

Particolarmente commovente, poi, l’omelia recitata dal parroco don Giuseppe La Speme:

Adesso ti pensiamo con il tuo sorriso tra le braccia di Dio. Così ti vogliamo immaginare. Veglia sulla tua famiglia, sui bimbi che soffrono. Ti salutiamo con un abbraccio affettuoso insieme alla famiglia e a tutta la comunità messinese. Corri tra i pascoli eterni, ti affidiamo a Maria.