Stop alla violenza sulle donna

Bimba di 6 anni alla polizia: “Portate via mio papà”

La bambina ha implorato gli agenti di aiutare lei e la mamma

Questa è una storia di coraggio da parte di una donna e della sua bambina di fronte alla violenza del marito della mamma. Bimba di 6 anni chiede aiuto alla polizia implorandoli di portare via il suo papà, che in quel momento aveva un comportamento violento e aggressivo. I poliziotti sono subito intervenuti in suo soccorso dopo la telefonata della mamma alle forze dell’ordine.

Violenza sulle donne
Fonte foto da Pixabay

In seguito all’ennesimo episodio di violenza al quale assisteva senza poter fare nulla in casa, visto la sua giovane età, la bambina che che vive a Frosinone con la sua famiglia ha deciso di farsi forza implorando gli agenti di portare via il papà violento.

La mamma aveva chiamato le forze dell’ordine, dopo che l’uomo era nuovamente andato in escandescenze. Aveva paura per se stessa e per la sua piccola bambina. Così nella serata del 12 ottobre ha chiamato la Polizia e gli agenti della Squadra Volante sono subito arrivati nella sua casa.

Quando gli agenti hanno suonato alla porta, hanno trovato l’uomo di 30 anni di Frosinone in stato di alterazione. L’appartamento era completamente in disordine, con oggetti lasciati a terra. Parcheggiata sotto casa un’auto in sosta con il parabrezza sfondato e altri danni.

In casa non c’era solo l’uomo, ma anche la moglie che aveva chiamato le forze dell’ordine. E insieme a lei la figlia della coppia, una bambina di soli 6 anni, che piangeva senza fine chiedendo agli agenti di portarsi via il papà violento.

violenza di gruppo a trapani

Bimba di 6 anni alla polizia piangendo e implorando di aiutare lei e la mamma

Gli agenti, viste le ferite e le ecchimosi evidenti sul corpo della mamma, hanno deciso di intervenire subito. Anche perché, nonostante la loro presenza e la presenza della bambina, continua a insultare la donna.

Manette per il marito violento

Gli agenti lo hanno portato in Questura, dove poco dopo è arrivata anche la moglie per sporgere denuncia. Sin dall’inizio della loro relazione l’uomo è sempre stato violento. E la figlia e la donna hanno sempre vissuto in un vero e proprio clima di terrore. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, aggravati perché avvenuti in presenza della figlia minore, e danneggiamenti dell’auto della moglie. Si trova in carcere.

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Cosa prevede e quando sarà valido il nuovo DPCM firmato da Giuseppe Cont

Cosa prevede e quando sarà valido il nuovo DPCM firmato da Giuseppe Cont