Bimba ingerisce la Diavolina

Bimba ingerisce la Diavolina, la corsa in pronto soccorso

Bimba ingerisce la Diavolina: quali sono le sue condizioni di salute?

Paura per una piccola di soli 2 anni dopo un incidente domestico avvenuto tra le mura della sua abitazione. In un attimo di distrazione dei suoi genitori, la bimba ingerisce la Diavolina, che si usa di solito per accendere il fuoco in caminetti, stufe o bracieri. Subito la corsa al pronto soccorso in codice rosso: quali sono le sue condizioni di salute?

Incidente domestico in casa

Brutto incidente domestico per questa bimba di 2 anni. Si trovava nella sua casa a Empoli, in Toscana, quando all’improvviso ha trovato della Diavolina incustodita. E come fanno i bambini così piccoli l’ha subito messa in bocca.

In casa insieme a lei c’era la mamma, che in un attimo di disattenzione non si è accorta di quel pericolo in bella vista subito raggiunto dalle manine della sua figlioletta. Non appena si è resa conto dell’accaduta è corsa in ospedale.

L’incidente ha avuto luogo intorno alle 18.30 di martedì 9 febbraio 2021. La mamma della piccola ha subito preso la figlia per portarla nella sede della Misericordia di via Pierino da Vinci, nel borgo del Genio, per cercare di salvarla. La bambina lamentava forti malesseri e dolori acuti, per l’ingestione dei cubetti di Diavolina.

La squadra di soccorso però non c’era, impegnata in un’altra emergenza. Così è stata chiamata la Pubblica Assistenza di Larciano: la squadra è subito arrivata per portare la piccola al pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe di Empoli.

pronto soccorso dell'ospedale San Giuseppe di Empoli

Bimba ingerisce la Diavolina: quali sono le condizioni di salute della piccola?

Quando i mezzi di soccorso hanno prelevato la piccola e le hanno assicurato la prima assistenza nessuno sapeva quanto prodotto avesse ingerito. Arrivata in ospedale in codice rosso i medici l’hanno subito curata, nel tentativo di evitare il peggio.

Bimba ingerisce la Diavolina

Le sue condizioni destano ancora preoccupazione, perché il prodotto contiene sostanze pericolose per l’organismo, come kerosene e paraffina. Speriamo possa riprendersi presto.

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

Assembramenti davanti ai supermercati Lidl, la gente si  accalca per comprare un nuovo prodotto

Assembramenti davanti ai supermercati Lidl, la gente si accalca per comprare un nuovo prodotto

Grave incidente stradale, mamma Stefania non ce l'ha fatta: si è spenta dopo ore di agonia

Grave incidente stradale, mamma Stefania non ce l'ha fatta: si è spenta dopo ore di agonia

Mamma di 8 figli scappa in Spagna da sola

Mamma di 8 figli scappa in Spagna da sola

Dovremo dire addio al bonus cashback? Secondo le prime indiscrezioni il premier Draghi potrebbe cancellare tutti i rimborsi

Dovremo dire addio al bonus cashback? Secondo le prime indiscrezioni il premier Draghi potrebbe cancellare tutti i rimborsi

"Aspetto che si risvegli!" Lo straziante racconto della sorella di Marina, mamma incinta morta insieme al suo bimbo

"Aspetto che si risvegli!" Lo straziante racconto della sorella di Marina, mamma incinta morta insieme al suo bimbo

Roma, carrello si ribalta bimba di 16 mesi in condizioni molto gravi

Roma, carrello si ribalta bimba di 16 mesi in condizioni molto gravi