Cucina

Bonus mobili, cos’è e chi può richiederlo

Ecco cos'è il bonus mobili e chi può avanzare domanda

Sale da 10 mila a 16 mila euro il limite per il bonus mobili, in merito agli interventi intrapresi dal 1° gennaio 2020. Dunque, sarà possibile risparmiare di più laddove la spesa sostenuta e detraibile sia superiore a quello che era il precedente massimale.  

Bonus

I requisiti, le condizioni e le spese ammesse al bonus 2021 rimangono, invece, invariate. Sono sempre le stesse, specialmente per quanto concerne la discriminante fondamentale. Alla misura ha diritto chi esegue lavori di ristrutturazione edilizia ammessi al relativo sconto fiscale.

Cartello bonus

L’agevolazione si traduce nella detrazione IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) del 50 per cento. L’autorità tributaria la accorda ai contribuenti per ristorarsi delle somme corrisposte per comprare mobili ed elettrodomestici ad arredo di immobili sottoposti a ristrutturazione edilizia.

La data di inizio dei lavori deve necessariamente precedere quella dell’acquisto degli elettrodomestici o dei mobili soggetti alla detrazione. È proprio questo il nodo cruciale: hanno facoltà di avanzare domanda solamente i contribuenti che cambiano arredi o elettrodomestici di immobili ristrutturati.

Interior design

La Legge di Bilancio 2021 prevede la proroga del bonus mobili all’art. 1, commi 58-60. Per sommi capi, l’agevolazione è ancora attribuita ai beni di classe pari o superiore alla A+ (A per i forni). Persiste, poi, l’onere di richiedere la detrazione in dichiarazione dei redditi, da ripartire tra gli aventi diritto, e il riconoscimento in dieci quote annuali di eguale importo.

Bonus

Colui che commissiona opere di ristrutturazione su diverse unità immobiliari avrà diritto al beneficio più volte. Difatti, il nuovo importo massimo di 16 mila euro va riferito a ciascuna unità abitativa, oggetto degli interventi di miglioramento. L’aiuto non viene, invece, accordato in ipotesi di manutenzione ordinaria. La detrazione della metà del costo sostenuto è da ripartire in 10 rate tra gli aventi diritto. Il bonifico bancario, la carta di credito o la carta di debito sono le uniche modalità di pagamento avallate.  

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

Perché Denise Pipitone non ha il cognome del padre Pietro Pulizzi?

TRAGEDIA - bimbo di 3 anni ha perso la vita davanti agli occhi dei genitori, durante un matrimonio

TRAGEDIA - bimbo di 3 anni ha perso la vita davanti agli occhi dei genitori, durante un matrimonio

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

"Sta accadendo a partire dai giovani qualcosa di meraviglioso". Le toccanti parole di Piera Maggio, dopo l'iniziativa dei giovani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

Daniele De Rossi ricoverato per Covid-19

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

Morto il Principe Filippo: il marito della Regina Elisabetta aveva 99 anni

Lutto nel mondo dello sport: una grave malattia ha portato via un grande campione

Lutto nel mondo dello sport: una grave malattia ha portato via un grande campione