funerale eva

Brescia – L’ultimo straziante addio alla piccola Eva Rambotti, morta a 2 anni

Brescia, l'ultimo straziante addio alla piccola Eva Rambotti, la bimba di due anni morta dopo essere caduta in piscina

In tanti hanno scelto di essere presenti per l’ultimo straziante addio alla piccola Eva Rambotti. Purtroppo la bimba di soli 2 anni è deceduta dopo essere caduta nella piscina a casa dei nonni, in un momento di distrazione. Si è spenta poi in ospedale dopo 2 giorni di agonia.

funerale eva

I genitori nonostante il dolore che stanno provando, hanno deciso di donare i suoi organi, affinché possano salvare altri piccoli in gravi condizioni.

La tragedia di questa famiglia è iniziata nella serata di venerdì 13 maggio. Precisamente nel piccolo comune di Lonato nel Garda, in provincia di Brescia. Per tutti loro sembrava essere una giornata come le altre.

Eva era l’ultima di tre figli e in quell’occasione, insieme ai fratelli più grandi, era andata a casa dei nonni. Lo scopo era quello di mangiare tutti insieme, per passare del tempo all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

funerale eva

Tuttavia, è proprio durante quei minuti che è avvenuto l’impensabile. In un momento di distrazione da parte degli adulti, la piccola è scivolata ed è caduta in acqua. Il primo a rendersene conto è stato uno zio, che abita lì vicino.

Ovviamente è andato di corsa nel cortile e dopo averla tirata fuori dalla piscina, hanno lanciato tempestivamente l’allarme ai sanitari. Nonostante il ricovero in ospedale, la bambina è deceduta la scorsa domenica 15 maggio, dopo 2 giorni di agonia.

Il funerale della piccola Eva Rambotti

In tanti hanno scelto di presentarsi nella chiesa di Lonato del Garda per un ultimo saluto alla piccola Eva. Il paese stava rispettando il lutto cittadino e davanti la chiesa hanno fatto volare in cielo dei palloncini bianchi e rosa. Il parroco, nella sua omelia, ha detto:

È difficile trovare le parole in questo momento. Possiamo solo affidarci alla preghiera.

funerale eva

Per me Eva non è nella cassa da morto che noi vediamo qui, davanti a noi, ma vive insieme al Signore, con gli angeli ed i Santi. Concedi ai genitori la gioia di abbracciarla di nuovo, in Paradiso.