gabriella mura morta

Bruxelles, Gabriella Mura è stata trovata senza vita nel suo appartamento

Dramma a Bruxelles: Gabriela Mura una giovane mamma, è stata trovata morta nel suo appartamento

Un grave lutto ha colpito la città di Sassari nelle ultime ore. Una giovane mamma, chiamata Gabriella Mura di 42 anni, è stata trovata senza vita nel suo appartamento a Bruxelles. A lanciare l’allarme alle forze dell’ordine, sono stati proprio i suoi familiari.

gabriella mura morta
CREDIT: FACEBOOK

Non riuscivano a mettersi in contatto con lei ormai da giorni e non sapendo cosa fare, hanno chiesto agli agenti di andare a controllare nella casa.

Stando alle informazioni rese note dai media locali, la tragica scoperta è avvenuta nella giornata di ieri, lunedì 7 marzo. In un appartamento nella città di Bruxelles.

Gabriella aveva un figlio di 22 anni, ma si era trasferita da tempo, poiché aveva trovato lavoro nell’e-commerce di un’azienda locale. I suoi cari la sentivano molto spesso e fino a questo momento drammatico, non era mai accaduto nulla.

gabriella mura morta
CREDIT: FACEBOOK

Tuttavia, negli ultimi giorni i familiari non riuscivano a mettersi in contatto con lei. Non rispondeva più al telefono e disperati, hanno deciso di chiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

Gli agenti per prima cosa sono andati nell’appartamento in cui la donna risiedeva ormai da anni ed hanno fatto la terribile scoperta. Purtroppo Gabriella Mura era deceduta e la sua morte risale a diversi giorni prima.

Le indagini per la terribile scomparsa di Gabriella Mura

Al momento le forze dell’ordine stanno indagando su questo terribile episodio. Di conseguenza hanno disposto il sequestro della casa ed anche l’autopsia sul corpo della giovane mamma. Hanno anche deciso di aprire un’inchiesta.

Non è ancora chiara la causa che ha portato al tragico decesso e sarà solo l’esame autoptico a dare delle risposte concrete su ciò che è accaduto. Nel frattempo, i suoi familiari sono partiti per Bruxelles.

gabriella mura morta

Il loro scopo è quello di riuscire a capire cosa sia successo nell’abitazione della donna, ma anche quello di riportare la salma in Italia appena possibile. Devono organizzare il funerale e preparare tutti i documenti per il rientro.

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa drammatica vicenda.