Stefano Barilli

Cadavere decapitato nel Po: potrebbe essere di Stefano Barilli, ricercato da Chi l’ha visto

Quasi sicuramente il cadavere ripescato nel Po è di Stefano Barilli, il giovane piacentino scomparso qualche mese fa: la ricostruzione

Un ritrovamento agghiacciante è avvenuto qualche giorno fa: dal fiume Po è riemerso un cadavere decapitato. A dare l’allarme un pescatore della zona che accortesi dello strano corpo impigliato nei rami ha chiamato gli inquirenti. Si tratterebbe di Stefano Barilli, il suo caso è stato ampiamente trattato a Chi l’ha visto.

Stefano Barilli

A quanto pare non ci sarebbero molti dubbi, in tasca c’erano i documenti del ventitreenne piacentino ed è stato trovato un biglietto: “È un suicidio, nessuno mi ha costretto a farlo”. Della sua sparizione ha parlato ampiamente Chi l’ha Visto.

Grazie al lavoro di Federica Sciarelli e della sua redazione, il suo caso era stato associato a quello di Alessandro Venturelli, scomparso a dicembre 2020 da Sassuolo. Di entrambi si erano perse le tracce ma le loro scomparse avevano dei punti in comune. Ora si spengono le speranze per Stefano Barilli.

Sul caso è intervenuto il procuratore di Lodi, Domenico Chiaro che ha fatto chiarezza sul fatto che il corpo sia decapitato: “Nessun giallo sul fatto che il corpo fosse senza la testa. I pesci hanno aggredito la parte più esposta”

Stefano Barilli

Per il momento nessun conferma, gli inquirenti stanno indagando e al vaglio ci sono tutte le ipotesi. Probabilmente verrà effettuato l’esame del DNA che potrà chiarire se is tratta proprio del ragazzo.

Subito dopo la diffusione della notizia, a dare supporto alla famiglia di Barilli è la mamma di Alessandro Venturelli, Roberta Carassai che ha dichiarato:

Sono senza parole, mi aspettavo un epilogo completamente diverso. Esprimo tutta la mia vicinanza a Natascia, la mamma di Stefano. Per mio figlio Alessandro continuo a sperare, le due storie sono diverse, non credo abbia mai pensato di fare un gesto estremo.

Si attendono nuovi dettagli, probabilmente nelle prossime ore gli inquirenti faranno chiarezza.

Importanti rivelazioni sul caso di Denise Pipitone poco fa a Rai 1

Importanti rivelazioni sul caso di Denise Pipitone poco fa a Rai 1

Le dichiarazioni di Alberto di Pisa, ex procuratore capo di Marsala, sul caso di Denise Pipitone

Le dichiarazioni di Alberto di Pisa, ex procuratore capo di Marsala, sul caso di Denise Pipitone

Caso Denise Pipitone: la 19enne fermata a Scalea ospite in collegamento da Barbara D'Urso

Caso Denise Pipitone: la 19enne fermata a Scalea ospite in collegamento da Barbara D'Urso

Nomi vietati per i figli: coppia fermata dai giudici all'anagrafe

Nomi vietati per i figli: coppia fermata dai giudici all'anagrafe

Reddito di emergenza 2021, c'è tempo fino al 31 Maggio: requisiti e come fare domanda

Reddito di emergenza 2021, c'è tempo fino al 31 Maggio: requisiti e come fare domanda

Incidente mortale in Toscana per due 30enni, Pasquale e Chiara perdono la vita insieme

Incidente mortale in Toscana per due 30enni, Pasquale e Chiara perdono la vita insieme

L'osteria non può aprire per mancanza di spazio all'aperto: il bellissimo gesto del parroco

L'osteria non può aprire per mancanza di spazio all'aperto: il bellissimo gesto del parroco