bimbo precipitato balcone

Padova, bimbo di 4 anni precipitato dal balcone al secondo piano: non è in pericolo di vita

Cadoneghe, bimbo di 4 anni precipitato dal balcone al secondo piano della sua abitazione: è ricoverato in gravi condizioni, ma non è pericolo di vita

Sono stati momenti di paura e di ansia per un bimbo di 4 anni, che nel pomeriggio di lunedì 20 luglio è precipitato dal balcone al secondo piano della sua abitazione. I fatti sono avvenuti in via Primo Maggio a Cadoneghe, in provincia di Padova. Per fortuna non ha riportato gravi conseguenze.

bimbo precipitato balcone
CREDIT: GOOGLE IMMAGINI

A lanciare l’allarme è stato proprio un passante che ha visto tutta la scena. Sul posto è stato chiesto l’intervento del 118, che è arrivato tempestivamente e con loro, anche le forze dell’ordine.

Secondo le informazioni emerse, il bambino, figlio di una donna cinese di 44 anni, era in casa con la madre e tutto stava procedendo tranquillamente.

Quando all’improvviso, a causa di una distrazione, è andato sul balcone e nel giro di pochi secondi si è arrampicato ed ha perso l’equilibrio, precipitando da un’altezza di circa 8 metri.

bimbo precipitato balcone
CREDIT: GOOGLE IMMAGINI

È caduto al piano inferiore, sbattendo la testa. Un testimone ha lanciato subito l’allarme e sul posto sono arrivati i soccorritori ed anche una volante dei carabinieri della stazione locale.

La situazione del bimbo precipitato dal balcone

Le condizioni del piccolo sono apparse critiche sin da subito. Infatti i medici, dopo averlo stabilizzato, l’hanno trasportato d’urgenza all’ospedale di Padova, per tutti gli accertamenti. Ora è ricoverato e fortunatamente non è in pericolo di vita.

Le forze dell’ordine ora stanno lavorando per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e le eventuali responsabilità. Per loro l’incidente sarebbe da ricondurre ad una distrazione della donna.

Lo scorso 2 luglio anche un altro bimbo di 4 anni è precipitato dal balcone al secondo piano della sua abitazione. Questo episodio è avvenuto a Castelli Calepio, in provincia di Bergamo.

In questo caso il piccolo era da solo in casa con il padre. Quando intorno alle 11:00 del mattino, l’uomo ha deciso di andare in bagno a farsi la doccia ed ha lasciato il figlio a giocare con il telefono. Il bambino ad un certo punto, ha iniziato a cercarlo in giro per l’abitazione.

bimbo precipitato balcone
CREDIT: GOOGLE IMMAGINI

All’improvviso è andato sul balcone, ha preso una sedia e si è arrampicato. Si è sporto troppo ed è precipitato giù. Prima di cadere sull’asfalto è caduto su uno stendino e quest’ultimo gli ha attutito la caduta ed infatti non ha riportato gravi conseguenze.

Gioele morto durante l'incidente stradale: la nuova ipotesi sul giallo di Viviana Parisi

Viviana Parisi, una telefonata al 112: "C'è stato un incidente con una donna e un bimbo"

Nonno spara al nipotino di 7 anni: la disperazione della mamma

Viviana Parisi, la zia Mariella Mondello sul campo base delle ricerche: "Lo cerco da sola Gioele"

Un giovane con sindrome di Down ha rischiato la vita per salvare 2 ragazzine

Viviana Parisi l'autopsia conferma: è morta nel punto in cui è stata ritrovata

Viviana Parisi, spunta un video importante: Gioele potrebbe essere altrove