Caltanissetta famiglia le vieta di prendere la neonata

Caltanissetta, famiglia vieta alla figlia di prendere la neonata: denunciati

Caltanissetta, famiglia vieta alla mamma di prendere la neonata: richiesto l'intervento della polizia

Una vicenda che ha dell’incredibile è avvenuta nei giorni scorsi. Una giovane mamma di venti anni, è stata costretta a chiamare le forze dell’ordine, poiché la sua famiglia le vietava di prendere la figlia neonata. Ora sono entrambe in una comunità protetta, per donne vittime di violenza.

Caltanissetta famiglia le vieta di prendere la neonata

Un evento drammatico, che ha sconvolto tutta la comunità, ma soprattutto la giovane vittima, di soli venti anni, che da diverso tempo subiva diversi maltrattamenti fisici e psicologici.

In base alle informazioni che sono state rese note, il fatto è avvenuto a Caltanissetta. La ragazza, dopo l’ennesima lite con i genitori, è andata via di casa, ma i genitori le hanno impedito di portare la figlia con sé.

Caltanissetta famiglia le vieta di prendere la neonata

Non avendo altra scelta, è stata costretta a chiamare le forze dell’ordine, poiché per lei era l’unica soluzione per riuscire a portare via anche la piccola. I genitori, infatti, non volevano lasciarla con lei.

Gli agenti di polizia sono andati prima dalla giovane, che gli raccontato che era diverso tempo che in casa subiva maltrattamenti fisici e psicologici, poiché lei voleva andare a lavorare, ma non gli era permesso, perché donna.

Lei ha detto di non aver mai denunciato, perché aveva paura di ritorsioni e di ciò che le avrebbero potuto fare. Quando sono entrati nell’abitazione, i genitori ed i due fratelli, hanno iniziato ad inveire contro i poliziotti, perché avevano capito che la ragazza voleva prendere la neonata.

Caltanissetta famiglia le vieta di prendere la neonata

Tutti e quattro ora sono stati denunciati per reati di maltrattamenti in famiglia nei confronti della primogenita e per resistenza a pubblico ufficiale.

Loro non avevano intenzione di lasciare la neonata con la madre. Sotto disposizione della Procura della Repubblica, le due sono state portate in una comunità protetta, per donne vittime di violenza. Ora sono al sicuro.

Caltanissetta famiglia le vieta di prendere la neonata

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda davvero drammatica.

14enne porta a casa finto bambino per il progetto scolastico e lo perde

14enne porta a casa finto bambino per il progetto scolastico e lo perde