Incidente a Capri: muore Emanuele Melillo

Capri: chi era Emanuele Melillo, autista dell’autobus, unica vittima dell’incidente

Da poche settimane, Emanuele Melillo e la sua compagna avevano scoperto di aspettare un bambino

L’Italia intera, nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è rimasta con il fiato sospeso per quanto accaduto in Campania. Intorno alle ore 11:30 del mattino, un autobus di linea, guidato da Emanuele Melillo, è precipitato da un cavalcavia a Capri ed è rotolato fin sopra uno stabilimento, ferendo 28 persone tra passeggeri ed ospiti della struttura balneare. Purtroppo, per l’autista 38enne non c’è stato nulla da fare.

Incidente a Capri: muore Emanuele Melillo

Ore di vero terrore quelle vissute dalla splendida Capri e dall’Italia intera. Attorno alle 11:30 del mattino di ieri, giovedì 22 luglio, un autobus della società ATC con a bordo 11 passeggeri, che secondo il sindaco di Capri Lembo erano almeno 14, è precipitato su uno stabilimento balneare.

Il mezzo, carico di turisti che si stavano godendo gli splendidi paesaggi della riviera campana, è precipitato da un cavalcavia alto circa 10 metri ed ha finito la sua corsa sopra un lido pieno di persone.

Il minibus era partito dal porto di Marina Grande ed aveva percorso poche decine di metri sull’omonima via. Mentre percorreva una piccola salita, il mezzo ha urtato una ringhiera ed è precipitato nella scarpata.

Fortunatamente, nessuno tra i bagnanti dello stabilimento è rimasto ferito gravemente. Tutti sono corsi via spaventati ma non hanno riportato gravi conseguenze. Così come nessuno tra i passeggeri ha perso la vita. Tuttavia, tra essi, 2 persone sono state trasportate a Napoli in grave condizioni. Tra essi un bambino piccolo che sta lottando per sopravvivere.

Chi era Emanuele Melillo?

Incidente a Capri: muore Emanuele Melillo

L’unica vittima di questo terribile incidente è Emanuele Melillo, l’autista che stava guidando il mezzo di trasporto. Indiscrezioni dicono che abbia avuto un malore che oltre a stroncargli la vita, ha anche causato l’incidente stesso. Sarà comunque l’autopsia a fare chiarezza su tutto.

Emanuele era già papà di un bimbo, avuto da una precedente relazione. Da poche settimane, invece, lui e la sua nuova compagna avevano scoperto di essere in dolce attesa.

Incidente a Capri: muore Emanuele Melillo

Commozione e tristezza tra gli amici ed i colleghi di Emanuele. Tutti lo descrivono come un ragazzo gentile, solare, onesto e amante del lavoro. Un lavoro, quello da autista, che svolgeva ancora a tempo determinato. Una vita ancora giovane spezzata troppo presto per cause che presto saranno chiarite.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Chi l'ha visto: la frase intercettata tra Anna Corona, la madre e la figlia Jessica

Chi l'ha visto: la frase intercettata tra Anna Corona, la madre e la figlia Jessica

Andrea Campana morto in un incidente in scooter: la sua compagna decide di sposarlo durante il funerale

Andrea Campana morto in un incidente in scooter: la sua compagna decide di sposarlo durante il funerale

Bimbo precipitato dal balcone a Napoli, la famiglia non sapeva dei problemi psichici del domestico

Bimbo precipitato dal balcone a Napoli, la famiglia non sapeva dei problemi psichici del domestico

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Daniele Mondello e le immagini del corpo senza vita di Viviana Parisi: "Solo fatti"

Daniele Mondello e le immagini del corpo senza vita di Viviana Parisi: "Solo fatti"