Il mistero della botola sul caso di Denise Pipitone

Caso Denise Pipitone: la botola mai ispezionata

A Mattino Cinque altri dettagli sul caso della piccola Denise Pipitone: la botola mai ispezionata

Durante la puntata di Mattino Cinque del 30 aprile, Federica Panicucci è tornata a parlare del caso di Denise Pipitone. Un caso che ha ormai attirato l’attenzione mediatica e quella dell’intera Italia, per via di tutti i dubbi e i misteri che non sono stati mai chiariti in 17 anni.

Il mistero della botola sul caso di Denise Pipitone

La conduttrice si è interrogata su un altro punto molto importante delle indagini. Una botola presente a casa della mamma di Anna Corona mai ispezionata.

Durante il processo di primo grado, lo stesso avvocato Giacomo Frazzitta domandò del perché quella casa non fu mai ispezionata, così come quella botola che portava allo scantinato dell’abitazione della madre dell’indagata.

Il mistero della botola sul caso di Denise Pipitone

Naruralmente Federica Panicucci ha parlato della botola come un’ipotesi, perché non c’è nulla di certo. Ma è un mistero che va ad aggiungersi al puzzle. Un puzzle che tutte le trasmissioni stanno cercando di ricostruire.

Denise Pipitone: la testimonianza di Battista Della Chiave

Basta partire dalla testimonianza di Battista Della Chiave, che oggi non c’è più. L’anziano signore sordomuto aveva raccontato di aver visto il nipote Giuseppe con una bambina quella mattina, tra le 12 e le 12.30, arrivare al capannone di via Rieti e fare una telefonata. Dalle indagini risultano poi altri due dettagli: una chiamata partita dal capannone all’utenza della madre di Anna Corona e un’intercettazione ambientale in cui si sente Jessica parlare con degli uomini in motorino e pronunciare proprio il nome Peppe.

Il mistero della botola sul caso di Denise Pipitone

Il giorno della scomparsa, Anna Corona fece accomodare gli agenti delle forze dell’ordine a casa della vicina e non nella sua.

C’è poi, alle 12:30, una chiamata tra la moglie di questo Giuseppe Della Chiave ad Anna Corona.

Sono tutte coincidenze? Sarebbe davvero assurdo, come ha detto la stessa Federica Panicucci. È stato ricordato anche, durante la trasmissione, che all’epoca fu mostrata una foto di Denise a Battista Della Chiave, che riconobbe la bambina. Ma la sua testimonianza non fu mai presa sul serio, perché considerata inattendibile.

Importanti rivelazioni sul caso di Denise Pipitone poco fa a Rai 1

Importanti rivelazioni sul caso di Denise Pipitone poco fa a Rai 1

Le dichiarazioni di Alberto di Pisa, ex procuratore capo di Marsala, sul caso di Denise Pipitone

Le dichiarazioni di Alberto di Pisa, ex procuratore capo di Marsala, sul caso di Denise Pipitone

Caso Denise Pipitone: la 19enne fermata a Scalea ospite in collegamento da Barbara D'Urso

Caso Denise Pipitone: la 19enne fermata a Scalea ospite in collegamento da Barbara D'Urso

Reddito di emergenza 2021, c'è tempo fino al 31 Maggio: requisiti e come fare domanda

Reddito di emergenza 2021, c'è tempo fino al 31 Maggio: requisiti e come fare domanda

Incidente mortale in Toscana per due 30enni, Pasquale e Chiara perdono la vita insieme

Incidente mortale in Toscana per due 30enni, Pasquale e Chiara perdono la vita insieme

La 19enne interrogata a Scalea non è Denise Pipitone: il video di Chi l'ha visto

La 19enne interrogata a Scalea non è Denise Pipitone: il video di Chi l'ha visto

Addio bancomat: sarà rivoluzione per il contante

Addio bancomat: sarà rivoluzione per il contante