massimo bossetti

Caso Yara, i giudici negano alla difesa di Bossetti di accedere ai reperti

Nuova sconfitta per Massimo Bossetti e i suoi legali

I difensori di Massimo Bossetti non potranno accedere ai reperti del processo che ha visto il muratore di Mapello venire condannato all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio. A negarlo è stata la Corte d’Assise di Bergamo che ha respinto l’istanza presentata dai due avvocati di Bossetti, Claudio Salvagni e Paolo Camporini che intendevano chiedere una revisione del processo, ancora fortemente convinti dell’innocenza del loro assistito.

massimo bossetti
Fonte: Google

I giudici della Corte d’assise di Bergamo, rigettando le richieste della difesa di Massimo Bossetti, hanno anche disposto, come chiesto in aula dal procuratore Antonio Chiappani, la trasmissione degli atti alla Procura di Venezia per le “opportune valutazioni”. Il magistrato aveva denunciato presunte scorrettezze da parte dei difensori di Bossetti. Saranno ora i magistrati veneziano a dover giudicare l’operato dei loro colleghi di Brescia.

yara gambirasio e massimo bossetti
Fonte: Google

Caso Yara, l’avvocato di Bossetti si lamenta della decisione

“Questo è il nostro Paese che dire? C’è un giudizio di rinvio della Cassazione molto chiaro che è stato nuovamente disatteso. Ottenere le cose più banali in Italia sembra la cosa più difficile al mondo. Ottenere giustizia sembra veramente qualcosa di incredibile. Io non voglio usare parole tratte dal libro ‘Il sistema’ ma penso che stiamo veramente lottando contro qualcosa più grosso di noi” – ha detto a Telelombardia Claudio Salvagni, uno dei legali di Bossetti.

“Bergamo per l’ennesima volta ha ritenuto di non accogliere nessuna nostra richiesta. Anzi c’è stata una richiesta di trasmissione degli atti dalla Procura di Bergamo alla Procura di Venezia in quanto gli avvocati avrebbero calunniato la Procura stessa. Quindi un ennesimo tentativo di imbavagliare, di zittire la difesa molto molto grave che a questo punto vedrà anche la difesa passare al contrattacco” – ha proseguito l’avvocato.

avvocato massimo bossetti
Fonte: Google

I difensori di Bossetti non potranno quindi né vedere né analizzare i reperti, neanche sapere come sono conservati. “C’è un no assoluto su tutto – ha rimarcato Salvagni -. E voglio chiudere dicendo che a pensar male si fa peccato ma a questo punto direi che è proprio il minimo quello di pensare male”.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"