Catania, tredicenne compie un gesto estremo e si getta dal quinto piano

TRAGEDIA A CATANIA, ragazzino di 13 anni si getta dal quinto piano. Gli inquirenti hanno scoperto il motivo dietro il gesto estremo ūüėĒ

L’episodio √® accaduto a Catania, nella giornata di ieri, 26 novembre. Un ragazzo di circa 13 anni ha perso la vita a causa di gravi traumi riportati, dopo che ha compiuto un gesto estremo. Il giovane si √® gettato dal balcone della sua abitazione, al quinto piano, che si trova in via Giuseppe Missori.

Secondo quanto riportato, a lanciare l’allarme sono stati i vicini, che non appena si sono resi conto di ci√≤ che il tredicenne aveva fatto, hanno allertato i soccorsi. ma nonostante quest’ultimi siano intervenuti in modo tempestivo, non sono riusciti ad aiutare il ragazzino. Una volta raggiunta la struttura sanitaria, l’ospedale Garibaldi, il tredicenne chiuso gli occhi per sempre.

Dopo l’accaduto, le forze dell’ordine hanno subito dato il via alle indagini per cercare la motivazione che abbia spinto il ragazzo a gettarsi dal balcone. Sembrerebbe che dietro il suo gesto, ci siano dei brutti voti presi a scuola.

Poco prima aveva avuto una discussione con sua madre suo padre, causata proprio dal suo rendimento a scuola. Il ragazzino frequentava la terza media. Dopo il litigio, si era chiuso nella sostanza, come ogni adolescente fa, ma i suoi genitori non avrebbero mai potuto immaginare che sarebbe arrivato a buttarsi dal quinto piano.

Si sono resi conto di ciò che appena successo, dopo aver sentito le grida della gente per strada e dopo essere usciti a vedere cosa stesse succedendo.

Una tragedia senza fine, una tragedia inaspettata e un dolore troppo grandi per una madre ed un padre. L’intera comunit√† si √® stretta intorno al dolore di questi due genitori.

Per adesso non ci sono ulteriori informazioni riguardo la vicenda.

Non √® l’unico spiacevole episodio accaduto in questi ultimi giorni. A Bologna una neonata di tre mesi √® finita all’ospedale, perch√© sua madre prima di allattarla ha assunto cocaina. Potete leggere la notizia QUI.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"