Rudy Guede

Che fine ha fatto Rudy Guede?

Rudy Guede, l'unico condannato per l'omicidio di Meredith

Ti ricordi di Rudy Guede? Lui è stata l’unica persona a essere condannata per l’omicidio di Meredith Kercher, la ragazza inglese brutalmente uccisa in una casa a Perugia. Gli altri due accusati, Raffaele Sollecito e Amanda Knox, hanno scontato poco tempo in carcere, per poi uscire come cittadini liberi. Che fine ha fatto Rudy Guede? Cosa fa oggi? È ancora in carcere?

Condannato per la morte di Meredith

Dopo l’assoluzione di Amanda Knox e Raffaele Sollecito, dopo anni di processi, Rudy Hermann Guede è di fatto l’unica persona condannata per l’omicidio di Meredith Kercher. Anzi, lui è stato condannato per concorso di omicidio, anche se per la legge pare aver fatto tutto da solo in concorso con se stesso.

Il giovane ragazzo è finito in carcere e dal 2018 gode di permessi di semilibertà, potendo anche seguire dei corsi di reinserimento sociale con il Centro Studi Criminologi di Viterbo. Più volte è uscito dal carcere per svolgere diverse attività.

Mentre si trovava in carcere ha studiato molto, arrivando a conseguire ben due lauree: nel 2016 si è laureato in lettere ad indirizzo storico, mentre nel 2019 in narrazione cinematografica.

A dicembre ha ottenuto un permesso di semilibertà e due mesi dopo è stato affidato ai servizi sociali presso la Caritas di Viterbo. Adesso vive in una casa che gli è stata concessa, dove dovrà scontare gli ultimi anni della sua pena.

Rudy Guede

Rudy Guede, l’unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher

E fa storcere il naso quella dicitura “concorso in omicidio”, dal momento che gli altri due accusati, Amanda e Raffaele, sono tornati in libertà. In primo grado la statunitense e l’italiano vennero condannati, ma poi assolti definitivamente dalla Corte di Cassazione nel 2015, dopo un iter giudiziario davvero travagliato.

Rudy Guede oggi

Oggi Rudy Guede cerca di rifarsi una vita e ricostruirsi pian piano la sua esistenza, lontano dal clamore sollevato dal terribile omicidio che si è consumato molti anni fa a Perugia, la sera del 1º novembre 2007.

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Il parroco di Perugia ha deciso di lasciare la tonaca: "voglio provare a vivere quest’amore"

Il parroco di Perugia ha deciso di lasciare la tonaca: "voglio provare a vivere quest’amore"

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Morte del piccolo Lorenzo: i genitori hanno deciso di raccontare i suoi ultimi giorni di vita

Morte del piccolo Lorenzo: i genitori hanno deciso di raccontare i suoi ultimi giorni di vita