Olesya e la somiglianza con il papà di Denise Pipitone

Chi l’ha visto ha mostrato le foto della ragazza russa confrontate con quelle del padre di Denise Pipitone: è davvero possibile?

La ragazza russa somiglia a Piero Pulizzi, il papà biologico di Denise Pipitone?

Denise Pipitone: continua a rimanere accesa la speranza fino all’arrivo dei risultati del test del Dna. Durante la trasmissione di Chi l’ha visto, andata in onda ieri 31 marzo, i telespettatori non hanno potuto fare a meno di rimanere sbalorditi davanti al confronto delle fotografie.

Olesya e la somiglianza con il papà di Denise Pipitone

Il profilo e le espressioni della ragazza russa sembrano quasi identiche a quelle di Piera Maggio. Anche le foto da giovane della mamma della piccola Denise, mostrano molti particolari in comune con Olesya. Ma ciò che ha lasciato a bocca aperta il pubblico, è stato il paragone con le foto del padre naturale della bimba scomparsa: Piero Pulizzi.

Le foto di Olesya e il padre di Denise Pipitone

Un paragone che non era ancora stato fatto. Il naso, l’attaccatura dei capelli e anche altri tratti del volto. Ecco le foto a confronto:

Olesya e la somiglianza con il papà di Denise Pipitone

Una storia simile a quella della piccola Denise Pipitone. La ragazza russa è stata rapita da bambina ed ha vissuto in un campo rom con quella che credeva la sua mamma. Mentre facevano l’elemosina, le autorità le hanno fermate ed hanno scoperto che la piccola non era figlia di quella rom. Così, l’hanno affidata ad un orfanotrofio. Ora quella bimba è grande ed ha la stessa età che avrebbe Denise. Si è rivolta al primo canale della televisione russa, perché vuole trovare la sua vera mamma.

“Somiglia tanto alla mamma di Denise”

“Somiglia tanto alla mamma di Denise”: Il caso della giovane donna russa rapita da bambina, segnalato dalla spettatrice di “Chi l’ha visto?”. Il confronto fotografico. #chilhavisto

Posted by Chi l'ha visto? on Wednesday, March 31, 2021
Credit: Chi l’ha visto – Facebook

Proprio una telespettatrice di origini russe, residente da anni in Italia, si è ritrovata a guardare quelle immagini ed ha subito contattato la redazione di Chi l’ha visto. Ha spiegato di aver subito pensato a Denise, vedendo Olesya e che ha provato a cercare le foto della bimba scomparsa. Davanti a Piera Maggio, ha sentito un brivido lungo tutto il corpo. La somiglianza era incredibile.

Piera Maggio non vuole illudersi

Piera Maggio, però, non vuole illudersi. Purtroppo non era presente in trasmissione, poiché ha subito un piccolo intervento, come spiegato dal suo legale. Ma ha voluto far sapere che ha i piedi ben puntati a terra, viste le esperienze del passato. Certo, la speranza è sempre lì, perché mamma Piera non ha mai creduto al fatto che Denise potesse essere morta.

Olesya e la somiglianza con il papà di Denise Pipitone

Il Dna è già stato prelevato alla ragazza russa. Bisognerà soltanto attendere il risultato e scoprire se è davvero la piccola Denise.

Sarebbe troppo bello, per essere vero.

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

Clara Hyun Lee, modella americana muore a Roma cadendo dalla finestra del B&B

Clara Hyun Lee, modella americana muore a Roma cadendo dalla finestra del B&B

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

Da bambina obesa e derisa a donna forte e consapevole: l'incredibile trasformazione di Brittany Ofsoski

Da bambina obesa e derisa a donna forte e consapevole: l'incredibile trasformazione di Brittany Ofsoski

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano