cinque città del bergamasco

Cinque città del bergamasco in blackout: colpa di un topolino

Il topo ha rosicchiato i fili di una cabina elettrica causando un vero e proprio blackout

É di questi ultimi la giorni la notizia del blackout che ha coinvolto ben cinque città del bergamasco. Gli abitanti di alcune città hanno trascorso momenti drammatici, dal momento che hanno vissuto più di venti minuti senza elettricità. Ma cosa ha causato tutto ciò? La colpa sembra debba essere attribuita ad un topo. Scopriamo insieme che cosa è successo.

cinque città del bergamasco

Qualche giorno fa Scanzorosciate, Gorle, Torre Boldone, Pradalunga e soprattutto Torre de’ Roveri, cinque città del bergamasco, hanno vissuto minuti davvero drammatici. Tutti i loro abitanti, infatti, sono stati costretti a stare senza corrente per un serio blackout. Tutti, dunque, sono rimasti al buio e senza corrente per circa 30 minuti.

Ma cosa ha causato il blackout in queste cinque città del bergamasco? Pare che la colpa sia da attribuire ad un topolino. Stando infatti alle notizie circolanti, pare che il roditore abbia mangiato i fili della cabina elettrica causando il blackout e portando la popolazione nel panico.

topolino manda in blackout in cinque città

Un topo ha causato un blackout in cinque città del bergamasco

Tutto è bene quel che finisce bene. Fortunatamente il problema è stato risolto e gli abitanti di Scanzorosciate, Gorle, Torre Boldone, Pradalunga e Torre de’ Roveri nel giro di pochi minuti sono riusciti a riavere la corrente nelle loro abitazioni. Anche se la mancanza di elettricità è durata circa 20 minuti, in altre zone i cittadini sono rimasti senza corrente per più di due ore e mezza.

topolino causa un blackout

L’azione del topolino ha costretto alcuni tecnici ad intervenire per risolvere il problema. A commentare questa brutta disavventura è stato il sindaco di Scanzorosciate. Il primo cittadino ha commentato la disavventura che ha coinvolto le cinque città del bergamasco con queste parole:

topolino e blackout

Sono intervenuti i tecnici per riparare il danno.In alcune zone il black-out è durato una ventina di minuti, ma in altre fino a due ore e mezza.

Grazie all’intervento dei tecnici la situazione si è risolta e i cittadini sono tornati ad avere nuovamente l’elettricità nelle loro abitazioni.