sparatoria rapina cormano

Cormano, sparatoria all’Eurospin durante una rapina: feriti una bambina ed una guardia giurata

Sparatoria all'Eurospin di Cormano, in provincia di Milano, feriti una guardia giurata ed una bambina di 5 anni: il rapinatore è stato arrestato poche ore dopo

Una rapina che si è conclusa in una sparatoria, è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 24 luglio all’Eurospin di Cormano, in provincia di Milano. Una bambina di 5 anni ed una guardia giurata intervenuta, sono rimasti feriti. Il rapinatore, alla fine, è stato arrestato nella serata dalle forze dell’ordine.

sparatoria rapina cormano
CREDIT: GOOGLE IMMAGINI

Secondo le informazioni emerse, tutto è avvenuto durante un tranquillo pomeriggio. L’uomo di 64 anni, è entrato nel supermercato con la mascherina e quando è arrivato alla cassa, ha iniziato a minacciare la cassiera.

Aveva una pistola e la guardia giurata è intervenuta per cercare di calmare la situazione. La bambina, invece, era in una cassa vicina, con la madre.

Al culmine della rapina, l’uomo ha sparato due colpi sul pavimento. Subito dopo è fuggito. Le schegge hanno raggiunto prima la guardia e dopo anche la piccola. Sul posto, infatti, hanno chiesto l’intervento urgente del 118.

sparatoria rapina cormano
CREDIT: GOOGLE IMMAGINI

L’uomo di 46 anni, trasportato d’urgenza al Niguarda di Milano, è in condizioni serie, ma non sembrerebbe in pericolo di vita. Della bambina, invece trasportata all’ospedale Buzzi, non sono ancora note le condizioni.

L’arresto del rapinatore dopo la sparatoria

Le forze dell’ordine, sono intervenute sul posto ed hanno subito iniziato le ricerche per arrestare il ladro. Alla fine sono riusciti a rintracciarlo nella serata.

Era fermo in un bar di Novate e stava consumando una bibita. È stato arrestato immediatamente con l’accusa di duplice tentato omicidio, rapina e porto abusivo di arma clandestina. Indossava ancora gli stessi abiti e nelle tasche aveva circa 1550 euro e la pistola.

In una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, l’uomo sarebbero entrato nel supermercato con la mascherina, per poi andare direttamente alla cassa ed iniziare a minacciare la cassiera. L’obiettivo era quello di rubare il denaro.

sparatoria rapina cormano
CREDIT: GOOGLE IMMAGINI

Alla fine, dopo aver perso la pazienza ha sparato due colpi sul pavimento. I proiettili sarebbero rimbalzati ferendo prima la guardia giurata ed alcune schegge hanno ferito la bambina.

Viviana Parisi, terminata l'autopsia sul corpo: il medico legale non esclude nulla

DPCM di Giuseppe Conte: le misure fino al 7 settembre

La cognata di Viviana Parisi diffonde un referto del medico: manie di persecuzione

Mamma porta via dall'ospedale il bimbo che il papà voleva vendere in spiaggia

Morte di Viviana Parisi, nessun testimone si è ancora presentato: l'appello del Procuratore Cavallo

L'attore Antonio Banderas ha contratto il Coronavirus: il post su Instagram

Viviana Parisi, le sue ultime parole sui social oggi suonano come un campanello d'allarme inascoltato