Coronavirus, Papa Francesco negativo al tampone

Coronavirus, Papa Francesco sottoposto nuovamente al tampone. È stato rifatto dopo la notizia del monsignore della Segreteria di Stato positivo al Covid-19.

Home > Attualità > Coronavirus, Papa Francesco negativo al tampone

Papa Francesco sarebbe stato sottoposto nuovamente al tampone per il coronavirus ed è risultato negativo.

È stato rifatto dopo la notizia di ieri del monsignore della Segreteria di Stato vaticana positivo al Covid-19.

papa-francesco

Per il momento non è giunta alcuna comunicazione ufficiale sull’esito del test al Pontefice ma molti siti lo riportano, come il Corriere della Sera. La notizia sarebbe trapelata da alcune fonti interne della Casa Santa Marta. Sono stati sottoposti a tampone tutti i residenti, compresi quelli che frequentano la mensa.

Il monsignore italiano della Segreteria di Stato si trova ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma. Con lui sono stati confermati cinque casi da contagio da coronavirus in Vaticano.

papa-francesco-1

Il giornalista Antonio Socci, su Twitter ha riportato la notizia del prelato ricoverato in ospedale per aver contratto il virus ed ha commentato così:

Anche a me giunge notizia che Bergoglio è terrorizzato dalla paura del Covid. Perciò si è rintanato nella sua stanza e niente più pranzi a mensa. Il pastore ha paura che le pecore lo contagino. La Chiesa in uscita si è barricata. Non più ponti, ma mura“.

Nella messa del mattino, Papa Francesco ha parlato per la prima volta della paura che sta caratterizzando ogni giorno della nostra vita, indipendentemente dalle nostre condizioni di salute.

Vaticano

Queste le parole pronunciate da Bergoglio durante la messa di oggi:

In questi giorni c’è tanta sofferenza e c’è tanta paura. Penso alla paura degli anziani che sono soli nelle case di riposo, negli ospedali o a casa loro: non sanno cosa accadrebbe. Poi c’è la paura dei lavoratori senza lavoro fisso che ora pensano a come dare da mangiare ai propri figli e vedono avanzare la fame, penso alla paura di tanti servitori sociali che in questo momento aiutano ad andare avanti la società e possono prendere la malattia“.

Ha invitato tutti a pregare, ad avere fiducia e a vincere le nostre paure:

La paura, anzi le paure in ognuno di noi – ognuno sa quale sia la propria. Preghiamo allora il Signore che ci aiuti ad avere fiducia e a tollerare e vincere le paure“.

Santa Marta, Palazzo Apostolico la Segreteria di Stato è inevitabilmente costretta alla sanificazione. Il Vaticano è sempre più vicino al lockdown.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI