Coronavirus-trovato-morto-in-casa-giovane-di-24-anni-non-e-stato-sottoposto-al-tampone

Coronavirus, trovato morto in casa giovane di 24 anni

Trovato morto in casa giovane di 24 anni, non è ancora chiaro se il suo decesso sia avvenuto a causa del COVID: ecco cosa è stato scoperto

L’emergenza Coronavirus si è ormai diffusa in tutto il mondo, poiché il numero dei decessi e dei contagi è arrivato a livelli molto elevati. Nelle ultime ore è stata resa nota una vicenda terribile, un giovane di soli venti quattro anni, è stato trovato morto in casa.

Coronavirus trovato morto in casa giovane di 24 anni non è stato sottoposto al tampone

La situazione che si è creata sta preoccupando l’intera popolazione, per questo in molti hanno scelto di rimanere chiusi in casa, per evitare il contagio.

In base alle informazioni che sono state rese note nelle ultime ore, il ragazzo è stato trovato morto in casa in via Bertora, una traversa di via Assarotti, a Genova, nella mattinata di ieri giovedì venti tre aprile.

Coronavirus trovato morto in casa giovane di 24 anni non è stato sottoposto al tampone 1

Soffriva del morbo di Crohn, una patologia cronica e negli ultimi cinque giorni, ha iniziato ad accusare febbre alta e sintomi simili a quelli del Covid.

Per questo motivo, il suo medico di base, ha chiesto che venisse sottoposto al tampone, però il test non è stato eseguito in tempo. Per lui alla fine non c’è stato nulla da fare.

Sul posto è stato chiesto l’intervento del centodiciotto ed i medici sono arrivati con tutte le protezioni anti contagio. Per sapere il motivo del suo decesso, verrà eseguito il tampone post-mortem ed anche l’autopsia, che potranno dare tutte le risposte alla famiglia.

Coronavirus trovato morto in casa giovane di 24 anni non è stato sottoposto al tampone

La Asl3, in una nota, ha dichiarato: “Con riferimento al tragico evento del ragazzo di 24 anni, deceduto questa mattina a Genova e per il quale dalle prime notizie è emerso che sarebbe stato richiesto il tampone orofaringeo, Asl3 Genova, specifica quanto segue nel rispetto della persona e sottolineando la vicinanza alla famiglia colpita dal grave lutto!” 

L’emergenza Covid si è ormai diffusa in tutto il mondo ed il Governo per evitarne la diffusione ha emanato un Decreto in cui ha chiesto a tutta la popolazione di rimanere a casa il più possibile, per evitare di essere contagiati.

Coronavirus-trovato-morto-in-casa-giovane-di-24-anni-non-e-stato-sottoposto-al-tampone

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Fonte: Genova Today

DPCM con regole più restrittive in arrivo: coprifuoco nazionale?

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

Incidente a San Salvo Marina, Sara Amma Favia morta a 17 anni

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

I medici di base lanciano un appello: "Necessario un auto lockdown"

Modena, Covid-19: focolaio al Policlinico nel reparto di neonatologia