Cristian De Sica Covid-19

Cristian De Sica rivela di aver contratto il Covid-19

"Ora sono tornato negativo al tampone da quattro giorni", il racconto di Cristian De Sica

Un altro personaggio del mondo televisivo, Cristian De Sica, ha rivelato di aver contratto il Covid-19. Il noto attore ora è negativo da soli quattro giorni e, stando al suo racconto, ha accusato soltanto una leggera febbre e debolezza. La sua intervista è stata riportata sulla testata giornalistica Il Messaggero:

Il maledetto Covid ha colpito anche me. Ringraziando Dio me la sono cavata con una febbriciattola e debolezza diffusa. Mi sono curato in casa e da quattro giorni sono tornato negativo al tampone.

Cristian De Sica Covid-19
Credit foto: Cristian De Sica – Facebook

Sono alla soglia dei 70 anni e ho sconfitto il Covid. Ho una grande fiducia nel futuro. Voglio morire giocando con un trenino. In situazioni così, è importante avere un atteggiamento positivo. E io, per fortuna, adesso sto bene. Ma voglio ricordare a tutti che il virus è una bruttissima bestia dalla quale bisogna difendersi.

Cristian De Sica Covid-19
Credit foto: Cristian De Sica – Facebook

De Sica ha poi terminato la sua intervista parlando del comportamento degli italiani. L’attore è ottimista ed ha espresso la sua fiducia riguardo il responsabile comportamento delle persone.

L’ultimo film di Cristian De Sica

Cristian De Sica Covid-19

Natale su Marte sarà il cinepanettone del 2020 e segna il secondo tanto atteso ritorno della mitica coppia De Sica e Boldi, che per anni ha contribuito a rendere speciale il Natale degli italiani.

Massimo Boldi, nei mesi scorsi, ha anticipato la trama del film e svelato che il suo ruolo sarà quello del figlio di Cristian De Sica. Senza trucchi che lo facciano sembrare più giovane. Sarà lui, ma sarà anagraficamente più giovane. Com’è possibile? L’attore ha risposto:

Credit video: Paolo Bondesani – YouTube

Ovviamente non posso spiegare come questo possa essere possibile, lo si capirà soltanto guardando il film.

La situazione sul set non è stata facile, purtroppo la Pandemia ha colpito anche il mondo dello spettacolo. Gli attori hanno effettuato tamponi ogni 5 giorni, per poter proseguire con le riprese.

Rocio Oliva, ultima moglie di Diego Armando Maradona, viene bloccata alla veglia funebre

Morte Diego Armando Maradona, arrivati i primi risultati dell'autopsia

Bimba di 10 anni morta a scuola: disposta l'autopsia su Marta Episcopo

Massimo Bossetti: "Non sono io il colpevole. Yara Gambirasio non ha ottenuto giustizia"

Dalma e Giannina, le due figlie di Diego Maradona, volevano fermare l'autopsia del padre

Ennesimo femminicidio questa notte a Pordenone: arrestato 33enne

Diego Armando Maradona è morto a 60 anni a causa di un arresto cardiaco