Daniele Mondello furgone

Daniele Mondello infuriato su Facebook per il furgone: “Vergogna”

"Ma che vergogna, continuano a fare sempre sbagli, ogni giorno", lo sfogo di Daniele Mondello sul suo profilo

Dalla morte di Viviana Parisi e il piccolo Gioele, più volte Daniele Mondello ha espresso la sua rabbia davanti ai microfoni delle trasmissioni televisive e sul suo profilo Facebook. L’ultimo video pubblicato, risale a poche ore fa. Il marito della dj e papà del bambino ha spiegato cosa è accaduto dopo l’incidente ai mezzi coinvolti.

A me la polizia ha sequestrato subito la macchina. Agli operai che hanno investito con mia moglie, hanno sequestrato il furgone dopo due settimane. Una vergogna totale e questo furgone l’hanno portato in carrozzeria. In carrozzeria gliel’hanno smontato. Lo sportello e le due gomme che erano scoppiate. Questa è una vergogna totale.

Daniele Mondello furgone
Credit: Daniele Mondello-Facebook

Poi guardate, io sono qui in autostrada, che oggi dovevano fare tutti i rilievi e il mio perito mi diceva che in galleria non c’è neanche una luce. Ma che vergogna, continuano a fare sempre sbagli, ogni giorno. Una vergogna totale dal 3 agosto, vergognatevi!

Vergogna 😠

Gepostet von DANIELE MONDELLO am Dienstag, 15. September 2020
Credit video: Daniele Mondello – Facebook

Daniele Mondello, dopo la tragedia, ha sempre espresso le sue perplessità riguardo le ricerche di Viviana e Gioele. Per lui e la sua famiglia, sono state inefficienti sin dal principio. Un drone aveva individuato il corpo di Viviana ai piedi del traliccio il 4 agosto, giorno successivo all’incidente. La dj, però, è stata trovata l’8 agosto.

Daniele Mondello furgone
Credit: Daniele Mondello-Facebook

Decine di esperti hanno cercato Gioele per giorni e alla fine, il bambino è stato trovato da un uomo, ex carabiniere, che faceva parte di un gruppo di ricerca organizzato proprio da Daniele. In solo giorno, si è fatto largo con un falcetto ed ha trovato i resti del piccolo.

Daniele Mondello non crede all’ipotesi omicidio-suicidio

Gepostet von DANIELE MONDELLO am Dienstag, 15. September 2020
Credit video: Daniele Mondello – Facebook

Mondello ha poi spiegato che il 3 agosto, Viviana Parisi stava bene. È scesa a salutarlo, dicendogli che stava uscendo per comprare le scarpe a Gioele. Poi Daniele ha ricevuto la chiamata dalla polizia, con la quale gli agenti lo hanno informato dell’incidente e poi lo hanno condotto in caserma.

Nessuno quel 3 agosto, gli ha dato la possibilità di cercare sua moglie e suo figlio.

Daniele Mondello furgone
Credit: Daniele Mondello-Facebook

Cercherà la verità finché ne avrà la forza. Daniele non crede alla pista dell’omicidio-suicidio. Viviana era una madre amorevole e amava Gioele, mai gli avrebbe fatto del male. Crede che sia accaduto qualcos’altro, forse gli animali selvatici.

Madre in coma con un'emorragia cerebrale e incinta di 6 mesi: com'è finita la storia della piccola Vittoria

Madre in coma con un'emorragia cerebrale e incinta di 6 mesi: com'è finita la storia della piccola Vittoria

Muore pilota a 36 anni: aveva corso il Mondiale 250

Muore pilota a 36 anni: aveva corso il Mondiale 250

Tragedia a Napoli, Martina ha perso la vita a 24 anni: era incinta

Tragedia a Napoli, Martina ha perso la vita a 24 anni: era incinta

Lutto nel mondo della musica, si spegne il leggendario chitarrista

Lutto nel mondo della musica, si spegne il leggendario chitarrista

Oggi il piccolo Gioele avrebbe compiuto cinque anni. Il commovente gesto del suo papà Daniele Mondello

Oggi il piccolo Gioele avrebbe compiuto cinque anni. Il commovente gesto del suo papà Daniele Mondello

Mamma di 42 anni uccide i suoi tre figli e poi si toglie la vita: a trovare i corpi è stato il marito

Mamma di 42 anni uccide i suoi tre figli e poi si toglie la vita: a trovare i corpi è stato il marito

Mondo del cinema a lutto: si è spenta a soli 56 anni

Mondo del cinema a lutto: si è spenta a soli 56 anni