arrestata diletta miatello

Diletta Miatello, secondo l’autopsia potrebbe aver lasciato che la madre morisse lentamente

Dettagli sconvolgenti emersi dai primi risultati dell'autopsia effettuata sul corpo senza vita della madre di Diletta Miatello

Emersi nuovi e sconvolgenti dettagli sul delitto commesso da Diletta Miatello, l’ex vigilessa che ha tolto la vita alla madre Maria Angela e che ha ridotto in fin di vita il padre Giorgio.

arrestata diletta miatello

A fare la triste scoperta, è stata l’altra figlia Chiara. Entrata nell’abitazione dei suoi genitori, ha trovato l’anziana madre ormai senza vita nella camera da letto, avvolta in una coperta e il padre agonizzante in fin di vita al piano inferiore. Sarebbe stato proprio quest’ultimo a dirle, con le sue ultime forze, che era stata Diletta.

Quella stessa mattina, la domestica si era recata al lavoro come ogni giorno, ma l’ex vigilessa l’aveva mandata via, dicendole che i suoi due genitori stavano ancora riposando.

L’autopsia

arrestata diletta miatello

Dai primi risultati dell’autopsia effettuata sul corpo senza vita dell’anziana donna, è emerso che Maria potrebbe essere stata colpita dalla figlia mentre dormiva, con un oggetto contundente. Dopo, Diletta si sarebbe accanita su di lei con i cocci di un vaso rotto e poi l’avrebbe lasciata agonizzante, mentre moriva dissanguata. Un dettaglio che potrebbe aggravare la sua posizione.

Diletta Miatello ha tentato di disfarsi dei corpi?

Il fatto che abbia avvolto il corpo in una coperta, ha portato gli inquirenti a pensate ad un intento di disfarsi del corpo della madre. Forse Diletta non c’è riuscita e così ha deciso di fuggire a bordo della sua auto e di prenotare una stanza in un hotel. È proprio grazie alle telecamere di sorveglianza e alla targa della vettura, che gli inquirenti sono riusciti a rintracciarla ed arrestarla.

La donna era in cura in un centro per la salute mentale e la difesa punta proprio su questo. Gli inquirenti, invece, credono che l’omicida fosse lucida al momento dei fatti. Dopo aver tolto la vita alla madre e ridotto in fin di vita il padre, si è fatta una doccia e si è cambiata.

arrestata diletta miatello

Il padre ottantanovenne è rimasto ricoverato in gravi condizioni in ospedale, ma sembra che adesso abbia iniziato a respirare autonomamente e, quando si sarà rimesso, sarà in grado di parlare e di raccontare cosa è davvero successo quella notte in quella casa.