Il post di Piera Maggio

Dopo le ultime dichiarazioni, Piera Maggio interviene di nuovo su Facebook: le sue parole

L'ultimo post di Piera Maggio, la mamma della piccola Denise Pipitone, dopo le dichiarazioni rilasciate durante l'intervista ad Ore 14

Durante l’ultima puntata del programma tv Ore 14, Piera Maggio ha voluto mettere in chiaro quella che è e che è stata la sua vita privata. Sono tante le domande che gli italiani si sono posti riguardo la scomparsa di Denise Pipitone e soprattutto riguardo il suo cognome e il suo papà biologico.

Il post di Piera Maggio

Piera Maggio ha spiegato chi è Toni Pipitone e qual è stata la sua impronta nella vita della bambina. Ha messo in chiaro anche la posizione di Piero Pulizzi, nonostante l’uomo non ami apparire in tv.

Toni Pipitone è il suo ex marito, padre di Kevin. Ha cresciuto Denise da quando aveva due anni, perché prima viveva fuori Mazara del Vallo. Dopo la scomparsa, è sparito ed ha smesso anche di essere presente nella vita del figlio Kevin, sia affettivamente che economicamente. Non solo, Piera Maggio ha rivelato che l’uomo non ha mai partecipato alla spese per la ricerca di Denise e non si è mai presentato alle udienze. Per questo, lei e Kevin sono infastiditi dalle interviste che ha rilasciato in diretta tv, definendosi il padre di Denise Pipitone e colui che vuole essere coinvolto nel suo ritrovamento.

Perché Denise porta il cognome Pipitone?

Piera Maggio ha spiegato che la scelta di non cambiare il cognome alla bambina è stata fatta soltanto per il bene della piccola. Poiché tutte le ricerche, internazionali e nazionali e tutte le locandine portavano il nome di Denise Pipitone. Anche le indagini stesse. Cambiarlo avrebbe voluto dire stravolgerlo tutto.

Il post di Piera Maggio

Dopo il servizio di Rai 2, la mamma della bimba scomparsa a Mazara del Vallo, ha voluto pubblicare un altro post sul suo profilo Facebook. Forse le sue parole hanno scatenato il giudizio delle persone o forse Piera si è ritrovata a leggere qualche commento fuori luogo, come è già successo nelle ultime settimane. Così ha voluto puntualizzare e ricordare, di nuovo, qual è l’obiettivo principale: la ricerca della piccola Denise.

Le parole di Piera Maggio

Il post di Piera Maggio

In tutti questi anni il nostro unico obiettivo è sempre stato la ricerca di Denise, non altro. La nostra vita privata non deve essere d’interesse pubblico, pertanto invito chiunque abbia un minimo di buonsenso ad astenersi e comprendere che noi siamo vittime di reato. Grazie. Piera Maggio & Pietro Pulizzi. DenisePipitone #VeritàPerDenise cerchiamodenise.it ♡

Terni, Laura Anasetti è morta a 36 anni, colpita da un malore dopo il parto

Terni, Laura Anasetti è morta a 36 anni, colpita da un malore dopo il parto

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

Lutto nel mondo del cinema e della televisione: è morto Saginaw Grant

Lutto nel mondo del cinema e della televisione: è morto Saginaw Grant

Bambino di 5 anni trovato senza vita nel fiume Ogmore: "La porta sul retro era aperta"

Bambino di 5 anni trovato senza vita nel fiume Ogmore: "La porta sul retro era aperta"

Va da Zara e viene arrestata

Va da Zara e viene arrestata

Mamma di 8 figli scappa in Spagna da sola

Mamma di 8 figli scappa in Spagna da sola

Reddito di Cittadinanza, è rivoluzione: cosa cambia

Reddito di Cittadinanza, è rivoluzione: cosa cambia