Piera Maggio e la spiegazione sul cognome di Denise

Piera Maggio decide di spiegare perché sua figlia si chiama Denise Pipitone

Perché Denise porta il cognome di Toni Pipitone e non di Piero Pulizzi? Piera Maggio decide di chiarire l'interrogativo una volta per tutte

Sono tanti i dubbi e gli interrogativi sulla scomparsa di Denise Pipitone. Ieri sera, durante l’ultima puntata di Ore 14, la mamma Piera Maggio ha voluto spiegare il motivo per cui sua figlia si chiama Pipitone. Una domanda che spesso gli italiani si sono posti.

Piera Maggio e la spiegazione sul cognome di Denise

Ai microfoni di Milo Infante, la madre della bimba scomparsa ha dichiarato:

Molti mi chiedono perché Denise si chiami Pipitone. Al momento del suo sequestro, Denise portava il cognome Pipitone perché appunto io ero sposata con Toni Pipitone. Poi le ricerche sono state avviate con questo cognome e erano già state avviate ovunque. Quando poi è emersa la paternità naturale di Denise, io e Pulizzi abbiamo fatto una scelta molto dura. Piero ha pensato soprattutto al bene di Denise e anche io. Non si è cambiato, non si è pensato a cambiare il cognome anziché Pipitone in Pulizzi, soltanto per il bene di Denise. Erano state avviate tutte le ricerche internazionali e nazionali con quel cognome.

Piera Maggio e la spiegazione sul cognome di Denise

Piera Maggio ha poi spiegato che anche tutte le locandine sulla scomparsa della sua bambina, riportavano il nome Denise Pipitone, così come l’indagine stessa. Cambiarlo, avrebbe significato stravolgere quelli che erano gli atti processuali e l’intera ricerca della sua bambina a livello internazionale.

Piera Maggio vuole solo ritrovare Denise

Anche Toni Pipitone è un papà. Questo non glielo nega nessuno, è un papà che ha amato tanto Denise, che è stato amato tanto da Denise. Quello che noi vogliamo in tutta questa vicenda, è un rispetto reciproco per il bene della ricerca di Denise. Il nostro interesse principale è solo lei. E non dobbiamo perdere di vista l’interesse che abbiamo tutti noi che amiamo Denise. Un unico obiettivo, quello della sua ricerca. E non padri biologici e non biologici.

Piera Maggio e la spiegazione sul cognome di Denise

Una volta per tutte, Piera Maggio ha voluto rispondere all’interrogativo dell’Italia intera e spiegare perché sua figlia porta il cognome Pipitone, nonostante il suo papà naturale sia Piero Pulizzi.