Giuseppe conte discute il Dossier Scuola

Dossier Scuola, Giuseppe Conte incontra i capi delegazione

Il Presidente del Consiglio ha incontrato i capi delegazione per discutere il Dossier Scuola

In questi giorni, sono molte le decisioni che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte dovrà prendere. Tra gli argomenti discussi, uno dei più importanti è il Dossier Scuola, ovvero la decisione di chiudere o meno tutti gli istituiti scolastici. Dalle ultime parole della Ministra dell’Istruzione, molto probabilmente, non accadrà.

Giuseppe conte discute il Dossier Scuola
Credit: Giuseppe Conte – Facebook

Lucia Azzolina ha più volte ripetuto che la scuola deve essere l’ultima a chiudere, perché la scuola è il futuro. Ha evidenziato che anche in altri paesi europei si è deciso di lasciare le scuole aperte.

Il Premier Conte ha incontrato i capi delegazione e discusso il Dossier Scuola, ma la decisione non è stata ancora diffusa.

Dossier Scuola: Lucia Azzolina contro le chiusure

Giuseppe conte discute il Dossier Scuola
Credit: Giuseppe Conte – Facebook

Nel frattempo, De Luca ha deciso di chiudere tutte le scuole, anche gli asili, da lunedì 2 novembre. Anche la Puglia ha preso importanti decisioni riguardo la scuola. Decisioni commentate dalla stessa Azzolina sul suo profilo Facebook:

Giuseppe conte discute il Dossier Scuola
Credit: Lucia Azzolina – Facebook

La Regione Puglia ha sospeso le attività didattiche definendo impressionante il numero di contagi. Secondo quanto comunicato si tratta di 417 studenti positivi su una popolazione studentesca di 562 mila. La stessa Regione ha poi ammesso che il problema non è la diffusione del virus nelle scuole ma l’organizzazione del lavoro della Sanità regionale.

Credit: Palazzo Chigi – YouTube

La Ministra dell’Istruzione ha continuato il suo lungo post, ripetendo ancora una volta quanto la decisione di chiudere le scuole sia errata. Se i giovani non trascorreranno ore a scuola, usciranno e rischieranno ancor di più di contagiarsi.

A scuola, invece, non solo ci sono misure di sicurezza, ma anche protocolli da seguire che permettono controllo e tracciamento. In queste ore sono sommersa di messaggi di amarezza, delusione e sconforto. Non togliamo alle bambine e ai bambini momenti di socialità, studio, impegno e crescita. La scuola non è un problema come qualcuno ha scritto. La scuola è futuro e speranza.

Rocio Oliva, ultima moglie di Diego Armando Maradona, viene bloccata alla veglia funebre

Morte Diego Armando Maradona, arrivati i primi risultati dell'autopsia

Bimba di 10 anni morta a scuola: disposta l'autopsia su Marta Episcopo

Massimo Bossetti: "Non sono io il colpevole. Yara Gambirasio non ha ottenuto giustizia"

Dalma e Giannina, le due figlie di Diego Maradona, volevano fermare l'autopsia del padre

Ennesimo femminicidio questa notte a Pordenone: arrestato 33enne

Diego Armando Maradona è morto a 60 anni a causa di un arresto cardiaco