malore bimbo

Dramma a Sant’Antonio Abate, bimbo di 8 anni colpito da malore a scuola, ha perso la vita

Dramma a Sant'Antonio Abate, bimbo di 8 anni colpito da malore in classe, muore durante il trasporto in ospedale

Un episodio davvero straziante è quello che è avvenuto nella giornata di ieri, lunedì 27 marzo. Purtroppo un bimbo di soli 8 anni, ha perso la vita durante il trasporto in ospedale, dopo che ha avuto un malore in classe. I suoi compagni sono stati i primi a soccorrerlo.

malore bimbo

Questo episodio, così straziante ed improvviso, ha scosso non solo la comunità, ma anche il Ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara, che per mostrare vicinanza alla famiglia ha pubblicato un post sui social.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, i fatti sono avvenuti nella giornata di lunedì 27 marzo. Precisamente all’istituto Prima Circolo Didattico “De Curtis”, a Sant’Antonio Abate, comune in provincia di Napoli.

L’intera classe stava facendo l’ora di educazione fisica. Il piccolo chiamato Giovanni, era all’ultima ora di lezione e poco dopo sarebbe dovuto tornare a casa.

malore bimbo

Quando all’improvviso, ha iniziato a stare male. I suoi amici si sono presto resi conto della situazione ed in pochi istanti, il bambino è crollato a terra esanime. Da qui è partito il disperato allarme ai sanitari.

Questi ultimi sono arrivati sul posto in pochi minuti e con la speranza di poterlo salvare, lo hanno trasportato d’urgenza in ospedale. Però è proprio durante il tragitto tra la scuola ed il nosocomio, che il piccolo ha esalato il suo ultimo respiro. Non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Le indagini per il bimbo di 8 anni deceduto dopo il malore

Molto probabilmente la Procura di Torre Annunziata, deciderà di aprire un’inchiesta e quindi di disporre anche l’autopsia. Ora tutta la comunità è sconvolta da questa perdita così improvvisa e straziante.

Il piccolo frequentava la stessa classe della figlia del sindaco, Ilaria Abagnale. Quest’ultima da quando si sono consumati i fatti, ha mostrato vicinanza alla famiglia ed ha accompagnato la mamma anche in ambulanza. Il Ministro Giovanni Valditara in un Tweet sui social, per mostrare vicinanza ai suoi genitori, ha scritto:

malore bimbo

Prima come padre e poi come ministro il mio pensiero commosso va a Giovanni che oggi ci ha lasciato. Un abbraccio forte ai suoi genitori.