Tragedia in Portogallo: morto Trevor Pelling

Dramma in Portogallo: Trevor Pelling morto nel tentativo di salvare le sue figlie

Trevor Pelling si è gettato in acqua quando ha visto le sue due bambine in difficoltà: fatale un infarto

Il tentativo per cercare di salvare la vita alle sue due bambine che stavano annegando, è costato la vita a Trevor Pelling. Il 45enne, di origini britanniche, si è tuffato in acqua quando ha visto che le figlie erano in difficoltà. Il suo cuore, però, non ha retto ed è morto per un arresto cardiaco. Inutili i tentativi di rianimazione dei bagnanti e delle autorità giunte sul posto tempestivamente.

Tragedia in Portogallo: morto Trevor Pelling

La terribile vicenda è accaduta in Portogallo, più precisamente sulla spiaggia di Calada Beach a Encarnacao, a circa un’ora di automobile a nord ovest di Lisbona.

Due bambine di 9 e 12 anni stavano facendo un bagno, quando le correnti le hanno trascinate al largo. L’urlo disperato delle due bimbe ha catturato l’attenzione del loro papà 45enne, che si è precipitato in acqua nel tentativo di raggiungerle e salvarle. Proprio in quel momento, l’uomo è stato colto da un malore che si è tramutato in attacco cardiaco.

I tentativi di rianimazione di Trevor Pelling

Tragedia in Portogallo: morto Trevor Pelling

I bagnanti, resisi conto della situazione, hanno soccorso l’uomo e le bambine e li hanno portati a riva. Un’infermiera che si trovava in spiaggia ha tentato di rianimare l’uomo sul posto, prima che arrivassero i soccorsi chiamati dai bagnanti.

I primi ad arrivare sul posto sono stati i soccorritori del servizio antincendio di Ericeira, che hanno tentato ancora una volta di rianimarlo. Purtroppo ogni tentativo è risultato vano. Trevor Pelling è stato dichiarato morto sul posto.

Tragedia in Portogallo: morto Trevor Pelling

Pelling, manager regionale di una società di consulenza finanziaria britannica, viveva e lavorava da anni ad Abu Dhabi insieme alla sua famiglia. In questi giorni si trovava in Portogallo per una vacanza.

Per la sua morte è stata aperta un’indagine dall’autorità marittima nazionale portoghese, che ha dichiarato che ad intervenire sul luogo dell’incidente sono stati i soccorritori di 4 autorità nazionali, tra cui anche gli agenti SeaWatch della marina militare.

Interpellato anche il Ministero degli Esteri della Gran Bretagna, che tramite un portavoce ha riferito che è stato mandato sul posto uno psicologo per fornire supporto ai parenti delle vittime.

Le due bambine, nel frattempo, sono tuttora ricoverate all’ospedale di Lisbona. Si stanno riprendendo e pare che fortunatamente siano fuori pericolo di vita.

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia