giovanni elena

Elena Del Pozzo, nonno Giovanni parla della nipotina

La verità di Giovanni, il nonno di Elena Del Pozzo su cosa pensano di Martina e su cosa ha fatto

Nella serata di venerdì 17 giugno, il nonno della piccola Elena Del Pozzo, Giovanni, ha voluto rompere il silenzio e parlare di ciò che ha fatto Martina alla loro famiglia. Il signore sconvolto dalla perdita subita, ha voluto raccontare la verità sulla bimba e sul rapporto che aveva con la madre.

giovanni elena
CREDIT: MEDIASET

Sono ancora tanti i dubbi ai quali le forze dell’ordine devono trovare delle risposte. Tra questi, stanno cercando di capire se la donna che ha commesso l’omicidio, avesse un complice o se abbia fatto tutto da sola.

Martina Patti nella giornata di venerdì 17 giugno, si è presentata davanti al Gip per l’udienza preliminare. È proprio qui che ha confessato di aver ucciso la figlia e di aver fatto tutto da sola.

Il nonno e tutti i suoi familiari però non credono a questa versione. Pensano che la ragazza di 23 anni non sarebbe mai riuscita a scavare quella buca senza aiuto. Infatti l’uomo in un’intervista con l’inviato del programma Quarto Grado che va in onda su Rete 4, ha dichiarato:

giovanni elena

Qualcuno forse l’ha aiutata a preparare la fossa. La bambina era nascosta e mia nuora da sola non ce l’avrebbe fatta a seppellirla. Questa follia da dove arriva? Un momento di pazzia, non lo so. Elena era meravigliosa, era bellissima ed innamorata di suo nonno.

Non c’era niente che non tornasse nei comportamenti di Martina. Si è rovinata la vita, l’ha rovinata a noi e alla bambina.

Le parole del signore sulla piccola Elena Del Pozzo

Nonno Giovanni in quella stessa intervista ha voluto parlare del rapporto speciale che aveva con la nipotina. L’uomo all’inviato ha detto:

Elena era felice con noi, abbiamo dormito accucciati fino alla sera prima. Giocava fino a quando non ce la faceva più. La mattina mia moglie la portava all’asilo.

giovanni elena

Con la mamma eravamo in rapporti tranquilli, non c’era nessun problema. Due ragazzi si possono lasciare, ma questo che c’entra? Alessandro e Martina si sono lasciati perché avevano capito di non poter stare assieme, entrambi si erano rifatti una vita.