Elena Sofia Ricci: “Da piccola sono stata violentata”

Il racconto shock dell'attrice al quotidiano Libero.

Home > Attualità > Elena Sofia Ricci: “Da piccola sono stata violentata”

Elena Sofia Ricci è una delle attrici italiane più brave e ultimamente sta avendo un grande successo in tv grazie all’interpretazione di Suor Angela, la protagonista della fiction Che Dio ci aiuti.

Il dramma di Elena Sofia Ricci durante le riprese di "Che Dio ci aiuti"

L’attrice, però, ha scioccato tutti con un’intervista rilasciata al quotidiano Libero: “Ora che mia mamma è venuta a mancare posso parlare con libertà – ha detto la Ricco- A 12 anni sono stata abusata. Non l’ho mai dichiarato prima perché purtroppo è stata mia madre a consegnarmi, inconsapevolmente, nelle mani del mio carnefice, mandandomi in vacanza con un amico di famiglia”.

La 57enne ha, quindi, deciso di raccontare questo momento triste della sua vita dopo oltre 40 anni e dopo la scomparsa della madre.

Elena-Sofia-Ricci

L’autore della violenza – ha raccontato sempre l’attrice – è stato arrestato. La Ricci, infatti, non era l’unica vittima e altre persone avevano denunciato l’orco. Parlando di molestie, l’attrice toscana ha affermato che “nel mio caso si tratta di pedofilia, ma un abuso resta un abuso. Nessun uomo ha il diritto di usare il proprio potere per abusare di una donna. Quando una bambina che diventa ragazza è fragile, può arrivare a pensare di non meritarsi nulla e che deve vendersi. Non è sempre facile dire no”.

Il dramma di Elena Sofia Ricci durante le riprese di "Che Dio ci aiuti"

Di recente, intervistata da Dipiù, Elena Soffia ha parlato della morte della madre, avvenuto durante le riprese della nuova stagione di Che Dio ci aiuti: “per tre mesi – ha raccontato – ho fatto la spola tra l’ospedale e il set dove si girava. È stata davvero dura. La mia famiglia mi ha dato grande forza. Sul set, nonostante il dolore, ho provato a fare al meglio il mio lavoro. In delle scene dovevo ridere e mi sforzavo di farlo, tenendo fuori la sofferenza che provavo dentro, mettendo un muro tra me ed essa. Ho trovato conforto nella fede per superare quel momento terribile”.

LEGGI ANCHE: Il dramma di Elena Sofia Ricci durante le riprese di “Che Dio ci aiuti”