Emiliano Pompei morto a 21 anni

Emiliano Pompei, promessa del calcio romano, morto in un incidente

L'incidente sua via Tor Tre Teste a Roma, alle 4:00 del mattino di domenica: per Emiliano Pompei non c'è stato nulla da fare

Un altro sinistro stradale gravissimo , avvenuto alle prime ore dell’alba di domenica a Roma, ha messo fine alla vita di un ragazzo giovanissimo. Si chiamava Emiliano Pompei e intorno alle 4:00 del mattino, stava tornando a casa sua. L’auto su cui viaggiava insieme ad una coppia di amici si è scontrata con un’altra macchina. Lui è stato sbalzato fuori dal veicolo.

Emiliano Pompei morto a 21 anni

Quella di contare i sinistri stradali e le persone che purtroppo hanno perso la vita, in ogni week end, sta diventando praticamente una macabra ricorrenza.

Venerdì 30 settembre, Michele Pighi, medico chirurgo di 39 anni, ha perso la vita in uno scontro in moto avvenuto a Verona.

Circa alle 2:00 della notte successiva, poi, in due scontri nelle Marche e a Roma, hanno trovato la loro triste fine due ragazzi giovanissimi. Si chiamavano Emanuele Mosca e Aldo Abbrugiati e avevano rispettivamente 21 e 20 anni.

21 anni li aveva anche Emiliano e anche lui si è spento a seguito di un violento schianto, avvenuto a Roma nella notte tra sabato e domenica scorsi.

L’incidente di Emiliano Pompei

Emiliano Pompei morto a 21 anni

Emiliano Pompei era nato e cresciuto a Roma, precisamente nel quartiere di Centocelle, dove tutti lo conoscevano e amavano.

In quel quartiere, fin da piccolino, ha coltivato quella che era la sua passione più grande, quella per il calcio.

A raccontare quanto accaduto al quotidiano Il Messaggero, un suo amico che era stato con lui fino a pochi minuti prima dello schianto.

Emiliano Pompei morto a 21 anni

Poco prima avevo incontrato Emiliano, stava con una coppia di amici comuni a un bar di via Prenestina. Stavamo tutti prendendo i cornetti caldi, ci siamo salutati, poi sono passato su via di Tor Tre Teste, ho visto il disastro, non mi sono reso conto subito che si trattava di Emiliano e della coppia che conoscevo.

L’Honda Civic su cui viaggiavano Emiliano e la coppia di suoi amici, all’altezza dell’incrocio con via Rolando Lanari, si è scontrata con una Toyota Rav 4.

Il corpo già esanime di Emiliano è stato sbalzato via dall’auto e per lui non c’è stato nulla da fare. I due ragazzi che erano con lui, rimasti gravemente feriti nell’impatto, sono stati trasportati in due ospedali della zona.

Per quanto riguarda il guidatore della Rav 4, un ragazzo di 29 anni, è stato ricoverato in codice giallo e non è in pericolo di vita.