La morte di Evan

Evan Lo Piccolo portato in ospedale varie volte prima della morte: nessuno ha mai mosso un dito

Non era la prima volta che il piccolo Evan finiva in ospedale con fratture ed ecchimosi: nessuno ha mai segnalato gli episodi

Fratture al femore, ustioni e maltrattamenti fisici. Questi gli ulteriori aggiornamenti sulla morte di Evan Lo Piccolo, il bambino di 21 mesi morto all’ospedale Maggiore di Modica. Dalle indagini, gli inquirenti hanno scoperto che negli ultimi tre mesi, il piccolo era stato più volte medicato in pronto soccorso. A seguito di bruciature ed ecchimosi. I medici erano intervenuti anche per delle fratture. E durante uno di questi episodi, la mamma lo aveva lasciato in ospedale e si era allontanata dalla struttura.

Nessuno ha però pensato di segnalare episodi così ravvicinati, che chiaramente erano segno di qualcosa che non andava. Il 27 maggio, sua madre Letizia Spatola, con il suo compagno Salvatore Blanco, aveva portato Evan in ospedale, per via di una frattura del femore e tumefazioni all’anca. Il successivo 12 giugno, Evan è finito di nuovo in ospedale, per via di un’infezione delle ferite.

La morte di Evan

Non finisce qui, il 6 luglio i medici avevano visitato nuovamente il bambino, riportando di una frattura alla clavicola e di un allontanamento volontario di sua madre Letizia dalla struttura ospedaliera.

L’autopsia sul corpo di Evan

La morte di Evan

La donna e il suo compagno sono attualmente in carcere, con l’accusa di omicidio in concorso e maltrattamenti. L’autopsia sul corpo senza vita del piccolo Evan, parla di trauma cranico. Il bambino, vittima di continue botte e violenze fisiche di vario genere, ha trovato la pace il 17 agosto 2020.

La morte del piccolo Evan, poteva però essere impedita. Il papà biologico ha raccontato di aver esposto più volte i suoi sospetti alla Procura e la nonna paterna aveva anche coinvolto gli assistenti sociali. Perché nessuno ha mai mosso un dito? Perché nessuno ha mai controllato la situazione di un bimbo di soli 20 mesi?

La morte di Evan

Tra 60 giorni, il medico legale consegnerà la relazione completa dell’esame autoptico, ma sembrano non esserci dubbi sul fatto che Evan sia morto a seguito di una violenza domestica.

Avezzano, Vittorio Emi accoltella la moglie e si lancia dalla finestra

Alex Zanardi: aggiornamento sulle condizioni dell'atleta paralimpico

Donna arriva a pesare più di 300 chili per compiacere il fidanzato

Coppia scopre un tesoro di 52mila dollari in una vecchia cassetta della spazzatura e restituisce tutto

Luca Berlingerio morto a 5 anni, durante un matrimonio

La scrittrice Shanna Hogan, morta a 38 anni, davanti al figlio di 14 mesi

Bimbo di 6 anni dimenticato sullo scuolabus: ora sta bene