Calciatore dona casa alla famiglia di Rayan

Famoso calciatore offre una casa per la famiglia di Rayan, il bimbo caduto nel pozzo

Dopo la tragedia del Marocco e la morte del piccolo Rayan, caduto in un pozzo a 5 anni, un calciatore decide di compiere un dolcissimo gesto

La storia del piccolo Rayan Oram, il bimbo di 5 anni caduto nel pozzo in Marocco, ha commosso il mondo intero.

Per giorni gli utenti hanno seguito la diretta sui social, pregando e sperando che il piccolo venisse estratto ancora vivo.

Calciatore dona casa alla famiglia di Rayan

E per pochi minuti, è stato proprio così. Era giunta la notizia che i soccorritori lo avevano raggiunto e che Rayan era ancora vivo. Poco dopo però, è arrivata la triste realtà. Il bambino non ce l’ ha fatta, le ferite riportate con la caduta nel pozzo sono state fatali.

Poche ore fa, si è diffusa una bella notizia sul web. Un calciatore marocchino, rattristato per la morte del piccolo, si è offerto di comprare alla sua famiglia una nuova casa per “portare un po’ di gioia” nelle loro vite.

Calciatore dona casa alla famiglia di Rayan

Abderrazak Hamdallah ha preso molto a cuore la vicenda. Per 5 giorni, durante l’instancabile lavoro dei soccorritori, ha pregato e alla fine il suo cuore si è frantumato in mille pezzi.

Abbiamo lodato e ringraziato Dio. Con questa afflizione, porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia di Rayan e chiedo a Dio di concedere loro pazienza e conforto. Ho deciso a nome mio e della mia famiglia, in nome di tutti i marocchini e musulmani, di aiutare e portare un po’ di gioia alla famiglia del bambino, ai suoi genitori e ai suoi fratelli e dare loro una casa completamente attrezzata. Questo è l’aiuto di un fratello a loro e la misericordia di Dio.

I genitori del piccolo Rayan, Ouassima Kharchich e Khalid Oram hanno ringraziato tutte le persone che li hanno aiutati e che gli sono state vicino.

Questo è un invito a tutti coloro che possono aiutarli, inclusi attori, cantanti, atleti, funzionari e personaggi famosi. Che Dio vi ricompensi con la migliore ricompensa e che la pace e la misericordia di Dio siano con voi. ❤️🙏🏻

Calciatore dona casa alla famiglia di Rayan

Un gesto che merita di essere conosciuto in tutto il mondo.

La famiglia del bimbo caduto nel pozzo vive nella povertà e il suo papà aveva iniziato a costruire quel pozzo, con la speranza di trovare l’acqua per i suoi bambini. Un sogno che si è infranto e che si è trasformato nel peggiore degli incubi.

L’operazione dei soccorritori per salvare il bambino ha comportato il taglio di gran parte del pendio adiacente e poi un tunnel per raggiungere in modo trasversale Rayan. Purtroppo gli sforzi sono stati ostacolati da timori di frane e alla fine il miracolo tanto atteso non è arrivato.