Fiorella Mannoia smorza le critiche sulla morte di Maradona

Fiorella Mannoia e la risposta alle critiche sulla morte di Maradona

Dopo il post della Pausini e le polemiche nate da esso, Fiorella Mannoia ha voluto dire la sua

A parlare della morte di Diego Armando Maradona e della successiva polemica nata dopo le parole di Laura Pausini, è stata anche la cantante Fiorella Mannoia. Anche se, come ammesso da lei stessa, non aveva idea di ciò che avesse detto la Pausini, Fiorella ci ha tenuto a smorzare una polemica da lei definita “becera”.

Fiorella Mannoia smorza le critiche sulla morte di Maradona

Il rumore mediatico scaturito dopo la morte del giocatore più forte della storia del calcio, è stato di portata biblica. Il suo personaggio, le sue gesta in mezzo al campo e le emozioni che ha trasmesso a tutti i suoi tifosi e i suoi connazionali, resteranno nelle loro memoria probabilmente per secoli.

La sua prematura morte è arrivata il 25 novembre, lo stesso giorno in cui si celebra in tutto il mondo la giornata contro la violenza sulle donne. Il fatto che la notizia della morte del Pibe de Oro l’abbia inevitabilmente fatto passare in seconda luce, ha causato una forte polemica. A gettare benzina su questo fuoco, ieri era intervenuta Laura Pausini che, in un post, poi rimosso poco dopo, aveva praticamente scritto:

In Italia fa più rumore l’addio ad un uomo bravo a giocare a calcio ma poco apprezzabile nella vita privata, che quello a tante donne maltrattate, violentate, abusate.

Fiorella Mannoia smorza le critiche sulla morte di Maradona

Le parole dell’interprete hanno scaturito una polemica sui social non indifferente. Polemica sulla quale sono poi intervenuti diversi personaggi noti dello spettacolo.

La risposta di Fiorella Mannoia alla polemica

Fiorella Mannoia smorza le critiche sulla morte di Maradona

Una delle risposte alla polemica che hanno avuto più seguito e reazioni, è stata quella di Fiorella Mannoia. La cantante ha fatto riferimento alla polemica, senza però nominare la Pausini o ciò che aveva scritto.

Credit: Twitter

Fiorella, che da sempre insieme a Laura è in prima linea nella difesa dei diritti delle donne e nella lotta contro il femminicidio, ha voluto categoricamente smorzare questa polemica da lei definita “becera“. Ha voluto sottolineare che nel momento in cui muore un uomo così tanto amato in tutto il mondo, è normale che la notizia sovrasti tutte le altre.

Credit Video: Il Sole 24 Ore – Youtube

Alcuni fan, nella sezione commenti hanno chiesto direttamente a Fiorella Mannoia se la sua fosse una frecciatina diretta alla sua collega, ma la cantante ha prontamente risposto che non era a conoscenza del post pubblicato dalla Pausini.

Carabinieri trovano il corpo di una 17enne gettato in un burrone: poco dopo la svolta

Carabinieri trovano il corpo di una 17enne gettato in un burrone: poco dopo la svolta

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni

Arrivati i risultati dell'autopsia sul corpo dell'ex campione morto a 49 anni

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Modena, neonato di 12 giorni morto al Policlinico: nuova ipotesi degli inquirenti

Modena, neonato di 12 giorni morto al Policlinico: nuova ipotesi degli inquirenti

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio