Firenze, mamma usa la benzina per eliminare i pidocchi di sua figlia: patteggia sei mesi di reclusione

FIRENZE: è' arrivata la sentenza definitiva per la mamma che era ricorsa ad un impacco a base di benzina, per eliminare i pidocchi di sua figlia. La vicenda era finita in tragedia. La donna è riuscita a patteggiare.

La vicenda risale allo scorso 2017 e in molti la ricordano ancora. Adesso, a distanza di due anni, è stata emessa la sentenza definitiva contro la mamma coinvolta. Quest’ultima è riuscita a patteggiare sei mesi di reclusione. La sua bambina di 12 anni aveva i pidocchi, così la donna per liberarla dai fastidiosi parassiti, le aveva fatto un impacco a base di benzina.

La soluzione da lei pensata, è però risultata fatale per la dodicenne. Il liquido infiammabile ha preso fuoco quando la piccola si è avvicinata ad un fornello acceso in cucina. La bambina ha riportato gravissime ustioni di secondo e terzo grado sul 30% del corpo e si è ritrovata con il volto sfigurato.

E’ stata trasportata con urgenza immediata all’ospedale Meyer di Firenze, dove i medici l’hanno indotta in un coma farmacologico e successivamente, l’hanno sottoposta a diverse operazioni chirurgiche.

Anche sua madre aveva riportato ustioni agli arti ed era stata ricoverata al Centro Grandi Ustionati di Cisanello, a Pisa.

La quarantenne è stata accusata di gravi lesioni personali e adesso la causa è giunta al termine con un patteggiamento di sei mesi di reclusione.

La bambina avrà per sempre i segni dell’incidente sulla propria pelle. Dopo l’accaduto le venne data una prognosi di settanta giorni.

Secondo quanto riportato, prima dell’incidente, la donna aveva deciso di seguire il consiglio di una sua conoscente e quindi di applicare il liquido infiammabile sulla testa della sua bambina, non immaginando cosa sarebbe potuto accadere.

Le due si trovavano da sole nell’abitazione, dove vivevano dopo la separazione con il padre della dodicenne.

Non è l’unica vicenda di cui si parla nelle ultime ore. A Tavernola, in provincia di Bergamo, una madre di circa 60 anni, di nome Maddalena Cadei, è stata investita ed ha perso la vita davanti agi occhi di suo marito e dei suoi figli. Potete leggere l’intera notizia QUI.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"