samuele gargiulo nega

Funerali di Samuele Gargiulo, l’ultimo saluto a un angelo speciale

Le parole commoventi del vescovo

Tanta commozione ai funerali di Samuele Gargiulo, il bimbo di 4 anni morto a Napoli in seguito alla caduta dal balcone al terzo piano della sua casa che si trova in via Foria. Per ora l’unico accusato rimane Mariano Cannio, il domestico che da tempo lavorava per la famiglia e pare soffrisse di problemi psichici. Il vescovo ha dato l’addio a un “angelo speciale“.

Funerali di Samuele Gargiulo

Tante persone hanno partecipato all’estremo saluto dedicato a Samuele, il bimbo di 4 anni morto venerdì scorso dopo essere caduto dal terzo piano di un edificio di via Foria a Napoli. Le esequie si sono svolte presso la chiesa Santa Maria degli Angeli alle Croci, in via Veterinaria.

Un corteo funebre è poi arrivato di fronte alla casa dove Samuele viveva con la famiglia. All’uscita della piccola bara dalla chiesa dopo i funerali, i presenti hanno lanciato centinaia di palloncini bianchi, in segno di saluto per il piccolo che non c’è più.

Funerali di Samuele Gargiulo, le parole del vescovo

L’arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, durante l’omelia della Messa dedicata a Samuele, ha detto:

Chi perde i genitori è orfano, chi il coniuge è vedovo ma non c’è parola per definire un genitore che perde un figlio.

palazzo

La voce era rotta dalla commozione e il prelato era in lacrime mentre leggeva la lettera a Samuele, spesso definito come angelo speciale e caro dolce piccolo principe.

Aiutaci a a venire fuori da questo dolore così grande, così sconosciuto che può fare paura.

E poi ha aggiunto:

samuele gargiulo pm

Noi ora abbiamo bisogno di te, piccolo principe sono sicuro che da dove sei ora continuerai a guardarci, a sorriderci, a volerci bene. Ora dovrai indicarci tu come ridere a questo mondo mentre noi stiamo ancora a cercare di dare risposte a tante domande, in questa vita che ci sembra troppo grigia e troppo buia senza di te.

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Terremoto nelle Marche

Terremoto nelle Marche