Giulia Segato, l'sms

Giulia Segato, l’sms ai genitori prima di morire in un incidente

I genitori non si danno pace per quello che è successo

Non si danno pace i genitori di Giulia Segato per l’sms che è stato fatale, inviato poco prima di avere un terribile incidente stradale. Purtroppo a causa dello schianto la giovane ragazza di soli 29 anni è morta a Fiesso d’Artico, in provincia di Venezia. Tutta la comunità si stringe alla famiglia colpita da un lutto gravissimo.

Incidente d'auto Fiesso d'Artico

Giulia Segato poco prima di morire aveva inviato un messaggio ai genitori per tranquillizzarli che stava per tornare a casa. Un sms che le è stato fatale, perché gli orari tra l’invio e il terribile schianto sembrano combaciare. Gli inquirenti però non danno per certa la correlazione tra i due eventi.

La ragazza di 29 anni di Fiesso d’Artico, in provincia di Venezia, nel Friuli Venezia Giulia, stava rientrando a casa. Poco prima della mezzanotte tra giovedì e venerdì 24 settembre a causa di un incidente stradale successo nel territorio comunale di Fiesso d’Artico, in prossimità dell’incrocio tra via Barbariga e via Cavour, è morta.

La zia materna ha raccontato al Gazzettino che proprio per quel messaggio di risposta ai genitori, che le avevano chiesto quando sarebbe tornata a casa, non si danno pace, dandosi la colpa di tutto quello che è successo.

Si danno la colpa di averla pressata perché tornasse a casa. Se non ci avesse risposto, dicono, forse sarebbe ancora qui con noi.

Giulia Segato, l'sms

Giulia Segato e quell’sms inviato che forse le è costato la vita

Secondo la polizia non si potrebbe stabilire una correlazione tra l’invio dell’sms di risposta ai genitori preoccupati perché l’indomani doveva andare al lavoro e la causa dell’incidente. Le forze dell’ordine sottolineano che forse la giovane stava correndo un po’ troppo veloce.

Purtroppo per un attimo di distrazione Giulia non ha visto la BMW che aveva rallentato per svoltare a sinistra. Purtroppo le ferite erano così gravi che la ragazza è morta sul colpo.

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

"Vacca grassa", il marito la insulta: lei perde peso e gli dice addio

"Vacca grassa", il marito la insulta: lei perde peso e gli dice addio

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

Tragedia in provincia di Rimini, neonato nato prematuramente in casa: è morto

Tragedia in provincia di Rimini, neonato nato prematuramente in casa: è morto

Bimbo di 5 anni investito sulle strisce a Montesilvano con la mamma

Bimbo di 5 anni investito sulle strisce a Montesilvano con la mamma

Brescia, il gesto dei compagni di classe di Viola Balzaretti per ricordarla

Brescia, il gesto dei compagni di classe di Viola Balzaretti per ricordarla