Comitato tecnico scientifico presenta documento

Giuseppe Conte frenato dal documento del comitato tecnico-scientifico

Documento del comitato tecnico-scientifico presentato a Giuseppe Conte: tutti i rischi

Nelle ultime ore è stato reso noto un documento del comitato tecnico scientifico, che avrebbe convinto il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a frenare la riapertura. Si tratta di un testo con data 22 aprile, attraverso il quale gli esperti hanno presentato al Governo tutti i rischi possibili, a cui l’Italia andrebbe incontro con la fine della quarantena, senza restrizioni.

Comitato tecnico scientifico presenta documento

Il comitato tecnico scientifico ha valutato tutti gli scenari, effettuando tutte le simulazioni, calcolando le eventuali riaperture e quindi evidenziando tutti i rischi.

Comitato tecnico scientifico presenta documento

Di seguito, i 5 punti fondamentali stilati all’interno del documento:

1. La riapertura delle scuole aumenterebbe in modo significativo il rischio di ottenere una nuova grande ondata epidemica, con conseguenze potenzialmente molto critiche sulla tenuta del sistema sanitario nazionale.

2. Per tutti gli scenari di riapertura in cui si prevede un aumento di contatti in comunità, la trasmissibilità supera la soglia epidemica, innescando quindi una nuova andata epidemica.

3. Nella maggior parte degli scenari di apertura di soli settori professionali, anche qualora la trasmissibilità superi la soglia epidemica, il numero atteso di terapia intensiva al picco risulterebbe comunque inferiore all’attuale disponibilità di posti letto a livello nazionale.

Comitato tecnico scientifico presenta documento

4. Se l’adozione diffusa di dispositivi di protezione individuale riducesse la trasmissibilità del 15%, gli scenari di apertura del settore commerciale alla comunità potrebbe permettere un contenimento sotto la soglia epidemica, solo riuscendo a limitare la trasmissione in comunità negli over 60 anni.

5. Se l’adozione diffusa dispositivi di protezione individuale riducesse la trasmissibilità del 25%, gli scenari di apertura del settore commerciale e di quello della restaurazione all’unità potrebbe permettere un contenimento sotto la soglia, solo riuscendo a limitare la trasmissione in comunità negli over 65 anni.

Comitato tecnico scientifico presenta documento

Questo di seguito è il documento, scaricabile in pdf: Riaperture_report_.

Il testo quindi contiene anche tutti i calcoli grafici, che vanno a simulare cosa potrebbe accadere con la riapertura totale. Come Giuseppe Conte ripete ogni volta, non bisogna buttare via tutto il sacrificio fatto fino ad ora e rischiare che scoppino nuovi focolai. La responsabilità è adesso anche dei singoli cittadini e di come si comporteranno dopo il 4 maggio.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Omicidio di Chiara Ugolini: Emanuele Impellizzeri si uccide in carcere

Omicidio di Chiara Ugolini: Emanuele Impellizzeri si uccide in carcere

L'ultimo saluto a Marika Galizia, mamma morta a 27 anni durante il parto

L'ultimo saluto a Marika Galizia, mamma morta a 27 anni durante il parto

La denuncia di una madre, per l'errore dei medici alla sua bambina

La denuncia di una madre, per l'errore dei medici alla sua bambina

Ancona, Irene Emili è morta a 20 anni, dopo aver accusato un forte mal di testa

Ancona, Irene Emili è morta a 20 anni, dopo aver accusato un forte mal di testa

Sonia Bruganelli lacrime a Verissimo: "Mia figlia ha avuto un infarto"

Sonia Bruganelli lacrime a Verissimo: "Mia figlia ha avuto un infarto"

Alexandro Riccio si è tolto la vita in carcere: aveva ucciso la moglie e il figlio di 5 anni

Alexandro Riccio si è tolto la vita in carcere: aveva ucciso la moglie e il figlio di 5 anni